Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

Uno tira l’altro, è proprio il caso di questi bocconcini golosi! La torta di pasta sfoglia con mele e confettura di pesche è un dolce formato da tanti petali di pasta sfoglia ripieni di mela grattugiata, confettura ed un tocco di cannella. La ricetta è semplicissima, come gli ingredienti che la compongono, bastano pochi passaggi e qualche minuto in forno ed avrete realizzato un dolce buono da mangiare ma anche molto bello da vedersi, ideale come dessert a conclusione di una buona cena o di un buon pranzo, oppure come merenda del pomeriggio. Io la preparo sempre quando arrivano dei piccoli ospiti a casa e devo dire che è molto apprezzata, credo soprattutto per la sua semplicità. Che dire, non vi resta che provarla!

Preparazione - Torta di pasta sfoglia con mele e confettura di pesche

1. Come prima cosa lavate e sbucciate le 4 mele. Poi grattugiatene a scaglie 3 e mettetele in una terrina. Aggiungete la confettura di pesche, la cannella e lo zucchero di canna, quindi mescolate bene.

torta di pasta sfoglia_proc1

2. Stendete la pasta sfoglia e, con l’aiuto di un coppapasta, formate i dischetti. Spennellateli con la confettura e procedete con il formare i petali. Prendeteli uno ad uno e riempiteli del composto di mele al centro, poi richiudeteli a metà formando una mezza luna e richiudeteli ancora a metà pizzicando un po’ gli angoli per farli aderire.

torta di pasta sfoglia_proc3

3. Disponete tutti i petali in modo circolare in una teglia, al centro metteteci la quarta mela, spolverate con lo zucchero di canna ed infornate a 180 gradi per 20 minuti.

torta di pasta sfoglia_proc2

Trascorso il tempo, sfornate ed ecco pronta la vostra torta di pasta sfoglia con mele e confettura di pesche. Buonissima!

torta pasta sfoglia dolce fine procedimento

Trucchi e consigli

– Prima di servire potete spolverizzare con dello zucchero a velo.

– Se volete rendere la vostra torta ancora più golosa potete aggiungere alle mele del cioccolato a scaglie.

– Vi consiglio di non mettere troppo vicini tra loro i petali nella teglia altrimenti durante la cottura si attaccherebbero troppo uno all’altro cuocendosi non in modo uniforme.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche lo strudel di mele, le sfogliatine ripiene di mele e marmellata e il pudding di mele.