-->

La caramellatura è un processo fondamentale nelle preparazione di numerosi dolci, dalla creme brulèe ai bignè. Con il termine caramellatura si intende il processo di cottura dello zucchero (saccarosio) ad alte temperature.

Il modo più semplice e veloce per caramellare lo zucchero creando una crosticina gustosa e croccante è quello di usare il cannello, ovvero, un piccolo lanciafiamma da saldatore a gas che emette una piccola fiamma che consente di caramellare velocemente qualsiasi piatto.

Un tempo utilizzato solo dai pasticceri più esperti, oggi, il cannello è un oggetto di uso comune anche in molte cucine casalinghe e in commercio esistono modelli molto semplici e maneggevoli da usare.

Se non ne possedete uno o ne siete momentaneamente sprovviste, ma, avete la necessità di caramellare un dolce o una torta, non disperate poiché è possibile caramellare senza cannello, ottenendo lo stesso risultato. Come? Utilizzando il grill del forno.

Per caramellare senza cannello, bensì con il grill del forno, occorre tenere a mente alcune regole fondamentali per assicurarsi una crosticina croccante e ben riuscità.

La prima cosa da ricordare è che il dolce da caramellare deve essere ben freddo, quindi trasferitelo per qualche ora in frigo prima di passarlo sotto al grill per la caramellatura finale. Questo procedimento è fondamentale per evitare che il dolce o la torta cuocia e si rovini durante la caramellatura della superficie.

Se siete alle prese con una creme brulèe prima di posizionarla sotto al grill trasferitela in un bagnomaria freddo, meglio se con dei cubetti di ghiaccio. In questo modo la crema resterà fredda, mentre lo zucchero sulla superficie diventerà bruno e croccante.

Un altro accorgimento consiste nel posizionare il dolce da caramellare il più vicino possibile al grill, quindi nello scompartimento più alto del forno.

Per quanto riguarda i tempi di caramellatura , dipenderanno dalle dimensioni del dolce. Un consiglio validissimo quando si caramellizza con il grill è di non perdere mai d’occhio il dolce ed estrarlo da forno non appena ci sembra pronto, poiché lo zucchero brucia in un attimo.