-->

I classici biscotti natalizi decorati oltre ad essere buoni sono anche molto belli, per questo molto spesso vengono preparati, oltre che per poterli mangiare durante le feste, anche per decorare l’albero di Natale, oppure per regalarli ad amici e parenti.

La ricetta per prepararli non è sempre la stessa, varia a seconda dei gusti personali e spazia da una semplice pasta frolla fino ad arrivare ai più tradizionali biscotti natalizi con zenzero e cannella, perfetti per essere gustati durante la stagione fredda grazie a queste spezie dal profumo tipicamente invernale. Quello che conta, dunque, non sono gli ingredienti che si utilizzano per la preparazione, ma la forma che si dà ai biscotti e la decorazione. Per quanto riguarda la forma, occorre munirsi delle apposite formine che riproducono forme tipicamente natalizie, dall’albero di Natale al pupazzo di neve, passando per l’omino di pan di zenzero, la stella, la pallina per l’albero, il bastoncino di zucchero e il fiocco di neve.

Tuttavia, la decorazione dei biscotti resta la parte più importante della preparazione, infatti è proprio questa fase che rende i classici biscotti natalizi dei veri e propri capolavori da ammirare e gustare. Decorare i biscotti natalizi è molto più semplice di quanto si possa pensare, basta avere gli attrezzi giusti, ovvero una sac a poche con bocchette con foro piccolo e dei piccoli pennelli, e seguire poche e semplici regole. Di seguito alcuni video che mostrano come fare.