-->

Il Natale viene celebrato in tutto il mondo con riti speciali e con piatti ricchi e particolari. Ma quali sono i dolci di Natale nel mondo? Se in Italia la regionalità permette di contare su tante proposte eterogenee, nei paesi europei e del resto del mondo i dolci di Natale sono pochi, ma ben definiti e a base di ingredienti tradizionali.

Iniziamo dalla Francia, dove è tradizione preparare a Natale la Galettes des Rois, ovvero la Torta dei Re. Si tratta di un dolce con base di pasta sfoglia e con ricco ripieno alla crema di mandorla. Il dolcetto è preparato in occasione dell’Epifania e si usa nasconderlo vicino ad una statuina del presepe. Il periodo festivo è accompagnato anche dai tipici Schowowebretele, dei biscottini a base di burro e mandorle dal sapore molto speziato.

In Spagna il torrone è considerato un dolce tipico delle feste di Natale, assieme ai Polverones, dei dolcini preparati con limone, cocco e caffè, mentre in Germania spicca sicuramente la proposta del Lostollen, un dolce molto elaborato con base al burro che viene tipicamente servito il giorno di Natale.

Anche in Irlanda il Natale viene festeggiato con tanti dolci della tradizione, in particolare con delle deliziose focaccine natalizie e con le mince pies, delle tortine ripiene di frutta. Creativo e interessante è il ris a l’amande della tradizione danese, una sorta di pudding semifreddo a base di riso, latte e mandorle che viene servito durante il pranzo di Natale.

Se ci spostiamo verso est, possiamo notare che la tradizione rumena è davvero speciale, perché a Natale viene consumato il tipico ilcozonac, un dolce a base di uova, farina, zucchero e vaniglia. Nella fredda Russia il Natale viene infine celebrato con i piroski, delle torte farcite con ricotta, uvetta, mele e frutti di bosco, i quali vengono cotti al forno oppure anche fritti.