-->

I canederli (knodel) sono un goloso piatto tipico della tradizione trentina. Si tratta di palle create con pane vecchio, latte, fondi di salumi quali prosciutti, speck e anche mortadelle tritati, pan grattato e uova. I canederli vengono profumati con le erbe del luogo e anche con il prezzemolo e possono essere serviti asciutti, tipicamente accompagnati con un sughino di burro e salvia, oppure in brodo. Si tratta di un piatto gustoso e particolarmente nutriente.

In trentino i canederli vengono serviti come primi piatti, e possono essere gustati sia in città sia nelle tante località montane. Iniziamo il nostro viaggio alla scoperta dei migliori ristoranti che servono i canederli con la locanda L’Osteria del Pettirosso in via Bettini a Rovereto. Rovereto è una città molto interessante, che ospita anche un meraviglioso museo di arte contemporanea, il Mart. Dopo avere visitato il museo è interessante pranzare o cenare in questa osteria, che propone ottimi canederli della tradizione con sughi anche speciali, asciutti o in brodo.

Spostandoci verso Trento, è possibile gustare degli ottimi canederli al ristorante Rosa d’Oro, dislocato nella centrale Piazza S.M. Maggiore a Trento. Il ristorante è tipicamente tirolese, con personale vestito nel costume tipico, ma l’atmosfera è informale e d’estate si può mangiare anche all’aria aperta. In questo ristorante i canederli sono il piatto forte e vengono proposti anche in versione vegetariana, quindi senza i fondi degli insaccati tritati assieme all’impasto e con sughi diversi dal solito come alle verdure.

Chi invece desidera gustare dei canederli ‘riletti’, ovvero preparati con ingredienti speciali e rivisti anche nella composizione, può recarsi con fiducia al ristorante Antica Trattoria Due Mori in via Torre D’Augusto a Trento. Si tratta di un locale che sa proporre i tipici canederli, sia in versione classica che rivista, proponendo ottimi abbinamenti con i profumati vini della tradizione trentina.