Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Medio

Ingredienti

per 6 persone

Belli e buoni, gli involtini di cavolo viola con riso e salsiccia sono un piatto molto scenografico da portare in tavola. Il cavolo cappuccio viola, protagonista degli orti autunnali, non è solo bello esteticamente, ma è anche buono e ricchissimo di vitamine e sali minerali, insomma un vero toccasana per la nostra salute. Quello che lo caratterizza è il suo colore viola acceso indice delle sue spiccate proprietà antiossidanti, in cucina si prepara in molti modi, può persino essere mangiato crudo tagliato finissimo e condito a mo’ di insalata. Noi, in questa ricetta, abbiamo deciso di prepararci degli involtini, ripieni con del riso bollito e della salsiccia saltata in padella per dare un tocco di sapore in più. Questo piatto si prepara in un attimo e sicuramente stupirà tutti i vostri ospiti!

Preparazione - Involtini di cavolo viola con riso e salsiccia

1. Per preparare gli involtini di cavolo viola con riso e salsiccia, prendete il vostro cavolo cappuccio viola e staccate delicatamente 8 foglie. Poi mettete sul fuoco una pentola con dell’acqua e, quando bolle, aggiungete il sale e metteteci dentro le foglie di cavolo lavate. Fate cuocere 10 minuti.

involtini di cavolo viola con riso e salsiccia proc 1

2. Intanto fate bollire in un altra pentola dell’acqua salata e cuocetevi dentro il riso per il tempo indicato sulla confezione. Poi scolate ed aggiungete 3 cucchiai di olio extravergine di oliva ed il Parmigiano. In una padella versate dentro un cucchiaio di olio extravergine di oliva e fate saltare la salsiccia per 10 minuti.

involtini di cavolo viola con riso e salsiccia proc 2

3. Quando sono cotte, scolate le foglie di cavolo e distendetele aperte su una spianatoia. Metteteci al centro 3 cucchiai di riso bollito ed un po’ di salsiccia, poi richiudete a modi involtino.

involtini di cavolo viola con riso e salsiccia proc 3

Dopo averli realizzati tutti quanti, ecco pronti gli involtini di cavolo viola con riso e salsiccia.

involtini di cavolo viola_

Trucchi e consigli

– Se volete rendere vegetariano questo piatto potete sostituire la salsiccia con del formaggio tipo emmental tagliato a cubetti.

– Per staccare le foglie senza romperle praticate prima un taglio all’altezza del gambo e poi sollevate la foglia delicatamente a partire dalla parte alta.

– Per un piatto ancor più goloso, potete cospargere questi involtini con della besciamella e del formaggio grattugiato e poi far gratinare il tutto in forno per qualche minuto.

Provate anche la nostra insalata di cavolo viola con noci e prosciutto crudo croccante.