Latte di cocco

latte di cocco

Il latte di cocco viene estratto dal cocco (Cocos nucifera), un frutto esotico che viene coltivato nei paesi tropicali, soprattutto in Indonesia, India e Thailandia. Al momento dell’acquisto, scuotendo la noce, viene valutata la presenza dell’acqua: una volta che se ne sia accertata la freschezza, c’è anche la possibilità di estrarre il latte di cocco, altamente proteico e risorsa alimentare per circa 400 milioni di abitanti sulla Terra. Il latte di cocco non va confuso con il liquido contenuto nella noce di cocco, ma si tratta della polpa del frutto che viene trattata con acqua. In tutta la cucina orientale il latte di cocco viene considerato un vero e proprio alimento base che nel corso degli ultimi tempi si è affermato anche nella nostra alimentazione: tra l’altro è ampiamente utilizzato anche in sostituzione di panna e burro come base per i risotti o per i piatti di carne, per insaporire il pesce e come ingrediente per il cocktail Batida de Coco, mescolato insieme allo zucchero e alla cachaca.