Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

La pasta integrale con cavoletti di Bruxelles è un piatto facilissimo e velocissimo da realizzare, perfetto anche per chi ha poca dimestichezza in cucina. Questo piatto è preparato con ingredienti semplici, come i cavoletti di Bruxells e il pangrattato, che vengono saltati insieme e poi aggiunti alla pasta integrale. I cavoletti di Bruxelles si sposano benissimo con sapore del pane e dell’olio, dando vita ad un condimento per la pasta delizioso e dalla giusta consistenza. La pasta integrale con cavoletti di Bruxelles è un piatto semplice e leggero, ideale per il pranzo oppure per una cena veloce. Basta cuocere i cavoletti per pochi minuti, tagliarli a fette e poi unirli al resto in padella. Ma vediamo insieme come realizzare questo piatto gustoso.

Preparazione - Pasta integrale con cavoletti di Bruxelles

1. Pulite i cavoletti di Bruxelles. Tagliate via il gambo e le prime foglie. Bolliteli in acqua salata per circa 5 minuti. Scolateli e fateli raffreddare leggermente per non scottarvi le dita. Tagliate i cavoletti a fette non troppo spesse.

Pasta integrale con cavoletti di Bruxells procedimento

2. Riscaldate un po’ di olio in padella ed aggiungete i cavoletti. Saltate qualche minuto da entrambi i lati. Aggiustate di sale e cospargete con il pangrattato. Rimescolate.

Pasta integrale con cavoletti di Bruxells saporita

3. Condite ancora con dell‘olio per favorire la doratura del pangrattato e lasciate cuocere a fiamma molto bassa. Buttate la pasta e cuocetela al dente. Scolatela ed aggiungetela ai cavoletti. Rimescolate tutto sulla fiamma bassa aggiungendo il sale se serve e eventualmente del pepe se lo gradite.

Pasta integrale con cavoletti di Bruxells e pangrattato

Servite la pasta integrale con i cavoletti di Bruxelles appena pronta, magari con una spolverata di Parmigiano Reggiano grattugiato.

Pasta integrale con cavoletti d Bruxells

Trucchi e consigli

– Per la preparazione di questa ricetta potete usare la vostra pasta preferita, io ho usato i fusilli, ma ci stanno benissimo anche formati di pasta lunga, come ad esempio gli spaghetti, tuttavia per questo tipo di pasta vi consiglio di sminuzzare i cavoletti oppure di ridurli in purea.

– Servite il piatto con una birra fresca chiara oppure con del vino bianco secco fermo.

– La pasta integrale con cavoletti di Bruxelles è ottima nella versione fredda, servitela ad esempio come un’insalata per un buffet.

Provate anche i cavoletti di Bruxelles in pastella, un modo originale e divertente di gustare questo delizioso ortaggio.