Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Le pesche al forno con crema di ricotta e nocciole sono un delizioso dessert da servire in qualunque occasione. Semplici da preparare, sono buone da mangiare calde con il contrasto freddo della crema di ricotta, leggermente dolcificata. La crema di ricotta potrà essere preparata in anticipo e conservata in frigo. Le pesche, invece, andranno preparate al momento e servite tiepide.

Preparazione - Pesche al forno con crema di ricotta e nocciole

1. Lavate le pesche sotto abbondante acqua corrente e dividetele a metà privandole del nocciolo. Adagiatele su di una teglia, con la pelle rivolta verso l’altro, ed incidetele con un coltello, infine trasferitele nel forno già caldo a 200 °C per almeno 10 minuti. Trascorsi i minuti di cottura, capovolgete le pesche dalla parte dove avevate tolto il nocciolo e con uno stuzzicadenti praticate qualche foro.

pesca al forno_proc1

2. Cospargete le pesche con lo zucchero ed a seguire la cannella, quindi rimettetele in forno, sotto il grill, per altri 10 minuti. Infine, sfornate e lasciate intiepidire.

pesca al forno_proc2

3. Preparate la crema di ricotta unendola allo sciroppo d’acero ed alle nocciole tritate, amalgamatela bene e tenetela in frigo in modo che si freddi prima di servire il dolce. Componete il piatto con la crema e la frutta e cospargete entrambe con della granella di nocciola.

pesca al forno_proc3

Trucchi e consigli

– Potete arricchire ulteriormente la crema di ricotta con gocce di cioccolato bianco.

– Per la preparazione di questo dessert utilizzate delle pesche a pasta gialla.

– Se non amate la buccia della pesca, eliminatela dopo la cottura in forno.