-->

Chi vive nella capitale o si trova a soggiornarvi per viaggio può essere alla ricerca del buon ristorante dove trascorrere il pranzo di Natale. I ristoranti romani si vestono a festa per l’occasione e molto dipende dal numero delle persone, perché molte delle locande e dei bistrò del centro presentano un limitato numero di tavoli. Vediamo quali sono i migliori ristoranti per il pranzo di Natale a Roma, a seconda del numero dei commensali e anche delle tipologie di menù richiesto.

Chi desidera seguire la tradizione può contare sul Giuda Ballerino di Largo Appio Claudio. Si tratta di un ristorante moderno, che per il giorno della vigilia propone il classico menù di pesce, mentre per Natale propone un completo e appetitoso menù di carne. Ideale se la famiglia non è numerosa e per chi desidera gustare piatti della tradizione rivisti con estro raffinato.

Fra i migliori ristoranti a Roma per il pranzo di Natale merita di essere segnalata La Veranda di Borgo Santo Spirito. Si tratta di uno dei pochi ristoranti che permettono di ordinare menù à la carte anche in occasione delle festività e che si rivela perfetto per gruppi contenuti e per chi ricerca una carta dei vini affascinante e completa.

Capiente è la locanda da Checco Er Carrettiere nel cuore di Trastevere. Il menù è spiccatamente tradizionale e comprende antipasti fritti della tradizione come la mela fritta, i broccoli fritti e il baccalà fritto, pasta e pesce al forno e fritto di paranza, ma anche una buona selezione di primi piatti di carne, come gli immancabili tortellini in brodo.

Chi, infine, vuole lasciarsi tentare da un’esperienza gastronomica di alto livello e vivere le feste in una cornice meravigliosa può scegliere il ristorante Pipero al Rex di via Torino, dove può gustare un ambiente old style e piatti da primato, per un Natale fuori dal comune.