-->

Le uova rappresentano un alimento povero ed economico, ma molto energetico e ricco di proteine. Sfatiamo anche il mito secondo cui mangiare uova farebbe impennare il livello di colesterolo perché in realtà è sufficiente non abusare nella quantità per non causare problemi al nostro organismo. Tra l’altro le uova rappresentano un alimento particolarmente versatile che si presta a molte diverse cotture. Di certo, fra le uova sode, le uova fritte o strapazzate, la preparazione più impegnativa è quella delle uova in camicia. L’interno delle uova, il tuorlo in sostanza, deve rimanere morbido ed essere totalmente custodito dalla copertura di albume, che deve essere ben cotto e sigillato. Il problema maggiore causato da questo tipo di cottura è che l’esterno potrebbe rompersi andando a compromettere la preparazione.

Ma esiste un piccolo trucco per poter ottenere delle uova in camicia assolutamente perfette: vediamo come fare. Prendete un piccolo recipiente concavo e sistematevi all’interno un foglio di pellicola alimentare in modo tale che i bordi avanzino nella parte esterna. A questo punto prendete il vostro uovo e versatelo all’interno. Richiudete del tutto la pellicola intorno all’uovo e sigillatela ermeticamente con un po’ di spago, poi lasciate cuocere il tutto all’interno di una pentola con l’acqua calda. Terminata la cottura togliete la busta dalla pentola, aprite la confezione e vedrete che il vostro uovo in camicia sarà praticamente perfetto.