-->

Piccole, dolci e gustose: sono le ciliegie, ottime da mangiare crude, al naturale e perfette per arricchire macedonie e la preparazione di dolci al cucchiaio e crostate. Ricche di vitamina C e di potassio, le ciliegie vantano diverse proprietà: sono diuretiche, antireumatiche e disintossicanti, inoltre secondo uno studio potrebbero anche essere utili per poter migliorare il sonno.

Un recente studio condotto dai ricercatori della Louisiana State University e presentato in occasione del meeting Experimental Biology 2014, ha suggerito che bere regolarmente del succo di ciliegia al mattino e alla sera può migliorare il sonno, in particolare negli adulti più anziani che soffrono di insonnia. Gli studiosi hanno monitorato su sette adulti, di età media di 68 anni, gli effetti del consumo di succo di ciliegia (due volte al giorno) per due settimane. Il gruppo che ha consumato succo di ciliegia la mattina e la sera ha dormito in media un’ora in più rispetto al gruppo di controllo che aveva ricevuto un placebo. Secondo i ricercatori, gli effetti benefici del succo di ciliegia sul sonno sarebbero da attribuire al triptofano che andrebbe a migliorare la disponibilità della serotonina, nota anche come ormone del buonumore, che influisce proprio sulla qualità del sonno.