Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

La zucca in agrodolce è un contorno semplice e sfizioso, un piatto particolarmente aromatico ed indicato per accompagnare a carni di ogni genere, preferibilmente grigliate. Inoltre è una pietanza che può essere cucinata sia al forno che in tegame, per soddisfare ogni esigenza e ogni palato.

Preparazione - Zucca in agrodolce

1. Pulite la zucca dai semi e dalla buccia e dopo aver fatto ciò tagliatela in pezzi più o meno della stessa grandezza, in modo da avere una cottura omogenea. Versate l’olio in una padella e lasciatelo scaldare.

zucca in agrodolce_proc1

2. Appena l’olio sarà ben caldo, aggiungetevi i pezzi di zucca e rosolateli bene da una parte e dall’altra, quindi salate leggermente ed unite gli spicchi d’aglio puliti e leggermente schiacciati.

zucca in agrodolce_proc2

3. Aggiungete anche il rosmarino e coprite con il coperchio, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per almeno 20 minuti. Sciogliete lo zucchero insieme all’aceto di vino rosso.

zucca in agrodolce_proc3

4. Trascorsi i venti minuti di cottura, versate il composto di zucchero e aceto sulla zucca, alzate la fiamma e lasciate che si caramelli, una volta che tutti i liquidi saranno evaporati spegnete e lasciate raffreddare prima di servire.

zucca in agrodolce_proc4

Trucchi e consigli

– La zucca è già molto dolce, quindi è possibile liminare lo zucchero se si vuole.

– È possibile cuocere la zucca al forno senza utilizzare olio, sarà però importante coprire con della stagnola in modo che la zucca non secchi troppo.