Burrito con riso, mais e jalapeno 5.00/5 (100.00%)
1 voti

Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

  • 1 cipollotto
  • 2 peperoncini piccanti freschi
  • 150 grammi di riso basmati
  • 1.5 bicchieri di farina
  • 5 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 0.5 bicchieri di acqua
  • 50 grammi di formaggio piccante
  • 100 grammi di mais
  • quanto basta di sale
  • 1 pizzico di bicarbonto

Il burrito con riso, mais e jalapeno è una delle ricette più popolari della cucina messicana e tex-mex. I burritos, ovvero le tortillas de harina, quindi le tortillas preparate con la farina, sono un tipico street food messicano. Nella versione originale vengono farcite con carne, pomodori, formaggio e fagioli. Esistono molte varietà di burritos. Il burrito con riso, mais e jalapeno è un piatto perfetto non solo da mangiare in strada, ma anche  a casa, magari accompagnato con un insalata fresca e qualche salsa piccante. Si trasforma così in un piatto completo, ideale da servire per il pranzo o per una cena etnica. Il ripieno viene preparato con riso bianco soffritto insieme a mais, cipollotti, peperoncini piccanti e formaggio piccante. Io ho aggiunto anche un pizzico di jalapeno in polvere, siccome è molto piccante e difficile da comprare fresco. Il burrito con riso, mais e jalapeno sta benissimo servito con un’insalata di avocado e con della salsa piccante. Servitelo con una birra fresca e per qualche istante vi sembrerà di essere in Messico.

Preparazione - Burrito con riso, mais e jalapeno

1. Versate un cucchiaino di olio nella padella e riscaldatelo. Lavate il cipolotto, tagliate l’estremità ed eliminate i primi strati, quindi tagliatelo a fettine e saltatele in padella. Lavate il peperoncino, tagliatelo finemente e aggiungetelo insieme ai semi al soffritto. Dopo circa 5 minuti aggiungete il mais, scolatelo bene e rimescolate tutto. Saltate ancora un paio di minuti. Lessate il riso in acqua salata in proporzioni 1:2. Quando assorbirà tutta l’acqua, aggiungetelo al soffritto con il mais e rimescolate, unendo bene tutto gli ingredienti.

Burrito con riso, mais e jalapeno procedimento

2. Preparate i burritos. Versate la farina a pioggia in una ciotola. Aggiungete un pizzico di sale e il bicarbonato. Versate l‘olio e rimescolate. Iniziate ad aggiungere l‘acqua poca alla volta, mescolando.

Burrito con riso, mais e jalapeno proseguimento

3. Quando finite l’acqua iniziate lavorare l’impasto con le mani per ottenere una palla liscia, omogenea e compatta, ma non dura. Fatela riposare per una decina di minuti e poi dividete in quattro palline uguali. Stendete ogni pallina, dandogli la forma di un cerchio assai fine. Riscaldate una padella antiaderente oppure una padella per le crepes e cuocete i burritos senza olio circa un minuto da ogni lato.

Burrito con riso, mais e jalapeno ricetta messicana faciel

4. Avvolgete i burritos in un canovaccio pulito e senza odore. Preparatene uno alla volta. Ungete un po la superficie con l’olio. Mettete in mezzo qualche cucchiaio di riso con mais e cospargete con il formaggio. Piegate su di se stessa.

Burrito con riso, mais e jalapeno messico

Servite i vostri burrito con riso, mais e jalapeno accompagnati con dell’insalata e con dell’avocado a pezzetti.

Burrito con riso, mais e jalappeno ricetta messicana

Trucchi e consigli

– Dopo aver cotto i burritos avvolgeteli subito in un canovaccio di cotone pulito, altrimenti diventeranno duri e croccanti e non sarà possibile arrotolarli. L’umido che si crea con il calore li tiene morbidi ed elastici.

– Il jalapeno è veramente piccante e ne basta pochissimo per insaporire il piatto. Se non riuscirete a trovarlo, usate quello in polvere oppure il chili.

Provate anche la ricetta dei burritos con manzo e fagioli, lo stesso piatto ma con un ripieno più saporito e sostanzioso.

Burrito con riso, mais e jalapeno 5.00/5 (100.00%)
1 voti