Vota questa ricetta

Persone
8

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Medio

Ingredienti

per 8 persone

  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 250 millilitri di olio di semi di girasole
  • 1 pizzico di pepe nero
  • 1 cucchiaino di senape
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di succo di limone

È forse proprio la maionese la regina delle salse, quella più consumata al mondo e che ogni cultura tende a rivisitare a proprio piacimento e gusto; conosciamo bene le mille varianti, agli agrumi (ad esempio la maionese all’arancia), allo yogurt o addirittura la maionese vegana. Ma se non amiamo i prodotti commerciali? Allora perché non realizzarla in casa con la facile ricetta della maionese pastorizzata, sicuramente più salutare perché confezionata con prodotti di prima scelta e senza conservanti. La particolarità di quella pastorizzata è che si conserva anche per tre settimane in frigo ma prima di tutto, è fatta con uova pastorizzate e dunque disinfettate. Per molti la ricetta della maionese è un tabù, ma con qualche attenzione e pazienza diventa davvero alla portata di tutti. Ma vediamo come realizzare una squisita maionese pastorizzata seguendo passo la nostra ricetta.

Preparazione - Maionese pastorizzata

1. Innanzi tutto, versate l’olio di semi di girasole in un pentolino e ponetelo sul fuoco a fiamma bassa; inserite all’interno dell’olio un termometro da cucina e misurate la temperatura, portando l’olio ad almeno 80 gradi. Una volta raggiunta la temperatura gradita, spegnete il fuoco e lasciato riposare fino ad una gradazione che vada dai 70 ai 73 gradi centigradi.  Intanto che l’olio scende di temperatura, versate in una ciotola alta l’uovo intero ed il tuorlo e a seguire anche la senape.

0maionese fatta in casa ricetta facile

2. Aggiungete ancora una macinata di pepe nero, il sale  e un generoso cucchiaio di succo di limone ben filtrato.

mayonese con uova pastorizzate

3. Immergete il frullatore ad immersione nella ciotola dopo di che iniziate a versare l’olio tiepido a filo ed azionate il frullatore alla massima potenza, vedrete che si formerà subito la salsa quindi continuate ad aggiungete tutto l’olio facendo in modo di incorporarlo bene. Una volta pronta, controllate se va bene di sale e lasciatela freddare, dopo diche sarà pronta per essere riposta in frigo.

preparazione maionese in casa

Ed ecco pronta la maionese pastorizzata

maionese pastorizzata

Trucchi e consigli

– E’ davvero importante monitorare la temperatura dell’olio perché servirà alla pastorizzazione dell’uovo che avviene a 70 gradi; questa operazione servirà ad uccidere eventuali cariche batteriche così da scongiurare il rischio di salmonellosi.

– L’olio di semi di girasole potrà essere sostituito con altri oli di semi a piacere, ma non quello di oliva, poiché quest’ultimo vi darebbe una maionese da gusto forte e poco gradevole.

– Se non vi sentite particolarmente sicuri nell’operazione di dosaggio dell’olio, versatelo tutto nella ciotola, immergete il frullatore ed azionatelo alla potenza massima senza muoverlo, vedrete che pian paino si formerà la maionese ed a questo punto inclinate la ciotola in modo che prenda tutto l’olio.

Vota questa ricetta