Vota questa ricetta

Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Il pesto di radicchio è un’alternativa al pesto classico, perfetto soprattutto quando volete provare a portare in tavola qualcosa di nuovo. Il pesto di radicchio si realizza velocemente, basta infatti tritare finemente le foglie, precedentemente saltate in padella con lo scalogno. La cottura è veloce per non perdere il sapore e la freschezza di quello che è l’ingrediente principale. Il pesto di radicchio è ideale per la pasta, per il risotto, da spalmare sulle bruschette o per condire la carne. Un’idea semplice, ma saporita e molto versatile in cucina.

Preparazione - Pesto di radicchio

1. Togliete le prime foglie del radicchio e buttatele via. Tagliate il radicchio a metà e poi a strisce fini. Sbucciate lo scalogno ed affettatelo.

Pesto di radicchio procedimento

2. Versate l‘olio  nella pentola e riscaldatelo. Aggiungete lo scalogno e saltate qualche minuto. Aggiungete il radicchio e rimescolate. Cospargete con l’origano.

Pesto di radicchio semplice

3. Salate il radicchio e saltate per pochi minuti. Unite il formaggio, rimescolate e spegnete il fuoco. Usando il mixer ad immersione tritate il radicchio fino ad ottenere la consistenza tipica del pesto.

Pesto di radicchio saporito

Ed ecco pronto il vostro delizioso pesto al radicchio, perfetto per condire pasta o riso, ma anche da mangiare spalmato su del pane.

Pesto di radicchio

Trucchi e consigli

– Potete aggiungere al vostro pesto noci, ricotta salata o le spezie che preferite.

– Se realizzate una quantità di pesto maggiore rispetto a quella che vi occorre, potete trasferire il pesto avanzato in un vasetto di vetro e conservarlo in frogorifero per un paio di giorni.

– Se il pesto rilascia tanta acqua, prima di condire il piatto, eliminate l’eccesso di liquido.

Provate anche il pesto di finocchietto selvatico, il pesto di rucola o ancora il pesto di zucchine e pinoli. Tutte valide alternative al classico pesto genovese.

Vota questa ricetta