Riso selvaggio con pomodori arrosto e grana padano 3.00/5 (60.00%)
3 voti

Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Medio

Ingredienti

per 2 persone

Ecco un risotto diverso dal solito realizzato con ingredienti davvero unici e particolari, è il riso selvaggio con pomodori arrosto e grana padano. Questo buonissimo primo piatto è gustoso e leggero, fatto di ingredienti di qualità proprio come il riso selvaggio, il cibo sacro degli indiani d’America, primi a scoprirlo e a consumarlo; cottura decisamente lunga e lenta per un prodotto di qualità che non si può non assaggiare, soprattutto molto ricco di fibre e proteine. Il riso selvaggio con pomodori arrosto e grana padano è delicato ed elegante, non potrà che piacervi!

Preparazione - Riso selvaggio con pomodori arrosto e grana padano

1. Componente principale del piatto sono i gustosissimi pomodori arrosto, pratici da fare e da accostare a arie pietanze. Lavate i pomodori a grappolo ed asciugateli quindi divideteli in spicchi e privateli dei semi, tagliateli e disponeteli su di una teglia coperta di carta forno dopo di che spolverateli con dell’origano essiccato. Accendete il forno statico a 220 gradi ed una volta a temperatura inserite la teglia facendo arrostire i pomodori. Abbiate cura di seguirli nella cottura per non farli bruciare. Una volta pronti toglieteli dal forno e lasciateli freddare in teglia.

pomodori arrosto arrostiti forno antipasto

2. Togliete i pomodori arrosto dalla teglia e metteteli in una ciotola, quindi conditeli con altro origano, uno spicchio di aglio e olio extravergine di oliva. Passate alla cottura del riso lasciando imbiondire in qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva il cipollotto tritato fine. Versate il riso selvaggio integrale nella cipolla dorata  e tostatelo a fiamma viva, quindi mettete un pizzico di sale e sfumate con il brodo vegetale caldo ed iniziate la cottura abbassando la fiamma.

risotto light ai funghi porcini

3. Al raggiungimento della metà del tempo di cottura del riso, tritate finemente i funghi porcini secchi biologici ed uniteli al riso idratandolo ancora con un mestolo di brodo caldo e proseguite ancora nella cottura aggiungendone al bisogno. Al termine del tempo di cottura, toglietelo dal fuoco ed aggiungete ancora un paio di cucchiai di brodo caldo.

risotto funghi secchi leggero no burro

4. Con il risotto fuori dal fuoco potrete passare alla mantecatura, davvero light e gustosa. Aggiungete al risotto i pomodori arrosto ed il grana padano tagliato a sfoglie sottili, saltate il tutto fino ad avere un risotto cremoso ed infine servitelo con un filo di olio extravergine di oliva a crudo.

mantecatura ricotto light senza burro risotto light

Ecco pronto da gustare il riso selvaggio con pomodori arrosto e grana padano.

riso selvaggio con pomodori arrosto e grana padano

Trucchi e consigli

– Non intimoritevi se i pomodori trasuderanno e il loro liquido tenderà ad annerissi, saranno solo gli zuccheri che si caramelleranno sotto le alte temperature conferendo al pomodoro il gusto di arrostito.

– I tempi di cottura del riso selvaggio variano da 15 se precotto, a 60 se al naturale, dunque per la cottura tenete sempre conto delle indicazioni sulla confezione.

Il riso è un alimento diffuso e consumato in tutto il mondo, sono tanti i modi di cucinarlo e gustarlo, provate l’esotico risotto Bollywood oppure il classico risotto gorgonzola e zafferano

Riso selvaggio con pomodori arrosto e grana padano 3.00/5 (60.00%)
3 voti