Vota questa ricetta

Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

  • 180 grammi di Riso carnaroli
  • 800 grammi di Brodo vegetale
  • 20 grammi di Bacche di goji
  • 2 cucchiai di Olio extravergine d'oliva
  • quanto basta di Cipolla
  • quanto basta di Vino bianco
  • 2 cucchiaini di Margarina
  • 2 cucchiai di Parmigiano grattugiato
  • quanto basta di Sale

Il risotto con bacche di goji è un primo piatto originale ma semplice allo stesso tempo. Originale proprio grazie all’uso delle bacche di goji, un frutto ormai noto per il potere antiossidante e per l’alto contenuto di vitamine, soprattutto quella del gruppo C. Secondo la scienza sono il frutto della longevità, quindi è consigliabile introdurlo nella nostra alimentazione. Ormai è facilmente reperibile anche nei supermercati per questo è ancora più semplice usare queste bacche nelle nostre ricette. Spesso impiegate nei dolci e nelle insalate, questa volta vi proponiamo un’idea più fantasiosa, infatti il risotto con bacche di goji è un primo piatto che sorprenderà in positivo chiunque lo assaggi. Questi frutti hanno un sapore agrodolce che ricorda vagamente il lampone, questo fa sì che possa essere impiegato egregiamente anche nei piatti salati. Se avete voglia di un piatto semplice, salutare e gustoso, non vi resta che provare questo risotto con bacche di goji.

Preparazione - Risotto con bacche di goji

1. Mettete due cucchiaini di bacche di goji in ammollo in una ciotolina con un poco di acqua. Le restanti bacche d goji dovete triturarle grossolanamente, io ho usato il bimby a velocità 5 per pochi secondi. Mettetele da parte.

procedimento-1-risotto-bacche-goji

2. Preparate il brodo vegetale aggiungendo 2 cucchiaini di dado vegetale granulare in 800 grammi di acqua. Una volta che ha raggiunto il bollore aggiungete l’acqua di ammollo delle bacche di goji. In un tegame fate rosolare un pezzetto di cipolla tagliata a dadini insieme all’olio extravergine d’oliva e le bacche di goji triturate.

procedimento-2-risotto-con-le-bacche-di-goji

3. Aggiungete il riso e fatelo tostare per qualche secondo, mescolando. A questo punto versate mezzo bicchiere di vino bianco e fate sfumare. Portate a cottura versando il brodo vegetale caldo poco alla volta e mescolando di tanto in tanto.

procedimento-3-risotto-con-le-bacche-di-goji

4. Quando il risotto con bacche di goji è quasi pronto assaggiate per aggiustare di sale, aggiungete poi prima le bacche di goji intere (quelle che erano state tenute in ammollo) e infine mantecate con la margarina (o il burro) ed il parmigiano grattugiato.

procedimento-4-risotto-con-le-bacche-di-goji

Servite il risotto con bacche di goji con una spolverata di prezzemolo e, se lo gradite, con del pepe.

risotto-con-bacche-di-goji

Trucchi e consigli

– Se non avete il dado granulare potete preparare un tradizionale brodo vegetale con cipolla, sedano e carota.

– I tempi di cottura del riso possono variare in base alla tipologia di riso usato. Nel mio caso sono stati necessari circa 30 minuti.

– Per intensificare il gusto aromatico del risotto con bacche di goji potete aggiungere dello zafferano in polvere.

Vota questa ricetta