Struffoli 1.00/5 (20.00%)
1 voti

Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

  • 400 farina
  • 50 grammi di strutto
  • 50 grammi di zucchero
  • 3 uova
  • 1 arancia
  • quanto basta di cedro
  • quanto basta di miele
  • quanto basta di confettini colorati

Gli struffoli sono dei dolci natalizi tipici della Campania. Si tratta di piccoli  gnocchetti di pasta che vengono prima fritti nell’olio di semi per renderli croccanti e poi ricoperti di miele, cedro candito, scorzette di arance caramellate e confettini di zucchero. Ogni famiglia ha la sua ricetta che viene tramandata di madre in figlia e non c’è tavola natalizia che si rispetti senza un invitante vassoio di colorati struffoli fatti in casa a far bella mostra di sè. L’usanza vuole che le mamme campane ne preparino in grosse quantità per poi donarli ad amici e parenti come augurio per le feste. Piccoli, croccanti e dolcissimi, gli struffoli sono molto semplici e veloci da preparare e non richiedono una cottura prolungata. Eccovi, allora, la ricetta originale degli struffoli campani.

 

Preparazione - Struffoli

1. Per preparare gli struffoli versate la farina, lo zucchero, lo strutto, le uova e la scorza di arancia grattugiata in una ciotola. Amalgamate tutti gli ingredienti e impastate fino ad ottenere un panetto compatto e omogeneo.

struffoli ricetta

2. Coprite l’impasto con un canovaccio pulito e lasciatelo riposare per almeno 30-40 minuti in un luogo fresco e asciutto. Quando l’impasto avrà lievitato a sufficienza, tagliatelo a strisce nel senso della lunghezza.

struffoli procedimento

3. Assottigliate le strisce di pasta e con un coltellino formate degli gnocchetti non troppo grandi. Potete decidere di dargli la forma di palline o lasciarli così per un risultato più rustico. Scaldate l’olio di semi in un pentolino e cuocete gli struffoli pochi per volta per 1-2 minuti, o il tempo necessario perché diventino dorati in superficie. Scolateli su un foglio di carta assorbente. Una volta pronti, completate con abbondante miele, pezzetti di cedro candito e confettini di zucchero. Mescolate per insaporire per bene gli struffoli. Lasciate riposare per qualche ora.

struffoli preparazione

Gli struffoli sono pronti per essere serviti ai vostri ospiti.

struffoli

Trucchi e consigli

Se il miele dovesse risultare troppo vischioso e denso, scaldatelo per qualche secondo al microonde o in un pentolino sul fuoco in modo da renderlo più liquido. Una volta freddo riprenderà la sua consistenza originaria.

– Oltre al cedro e alle arance candite, si possono utilizzare anche altri tipi di frutta candita per dare colore e gusto alla preparazione.

– Conservate gli struffoli sotto una campana di vetro o coperti con della pellicola per alimenti.

Struffoli 1.00/5 (20.00%)
1 voti