Sunrise smoothie 4.67/5 (93.33%)
3 voti

Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

Delizioso ed invitante, il sunrise smoothie è lo spuntino ideale quando non si sa più come difendersi dal caldo e si ha voglia di una coccola fresca e leggera. Un delicato dessert di frutta, curato in ogni dettaglio, dai colori accesi e brillanti come quelli di un meraviglioso tramonto estivo. Per realizzarlo bastano tanta frutta fresca, come l’anguria, il melone, i lamponi e davvero pochissimi minuti per una merenda fresca da servire ai bambini, ricca di vitamine importanti. Ma seguite la nostra ricetta per preparare questo golosissimo smoothie.

Preparazione - Sunrise smoothie

1. Lavate e private di buccia e noccioli tutta la frutta, quindi trasferitela in un vassoio capiente e congelatela, lascandola in freezer almeno 12 ore. Per realizzare lo smoothie vi basterà toglierla dal freezer e iniziare a trasferirla nel frullatore. Iniziate versando nel bicchiere del frullatore i frutti più scuri, ossia i mirtilli ed i due terzi delle ciliegie. Frullate alla massima velocità fino ad ottenere una purea liscia e dividetela a metà dentro le due coppette.

frullato di frutta estiva

2. Finito il primo passaggio e creata la prima sfumatura di colore, proseguite versando nel vostro frullatore, i lamponi e metà anguria e riprendete a frullate quindi dividete ancora una volta il risultato nelle coppette. Proseguite frullando adesso le rimanenti ciliegie con l’anguria e 1 terzo di melone cantalupo.

smoothie estivo

3. Formate ancora un nuovo strato nelle coppette e terminate con l’ultima parte che sarà la realizzazione della parte più chiara quindi versate nel frullatore le albicocche, il restante cantalupo e le pesche ed iniziate a frullare fino ad ottenere un composto liscio, formate l’ultimo strato e servite il vostro smoothie freddo decorandolo a vostro piacimento.

granita di frutta senza zucchero

Ed ecco pronto da gustare il sunrise smoothie.

sunrise smoothie

Trucchi e consigli

– Nel caso in cui la frutta risultasse troppo dura da frullare, aggiungete una componente liquida fata di acqua fredda o magari succhi di frutta e ghiaccio.

– Per avere uno spuntino completo, realizzare lo smoothie aggiungendo alla frutta dello yogurt bianco.

– Per evitare che gli strati si mischino tra loro, fate riposare qualche minuto in frezeer le coppette ad ogni nuovo strato.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche la freschezza dello smoothie arancia, mango e zenzero.

Sunrise smoothie 4.67/5 (93.33%)
3 voti