Vota questa ricetta

Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Quella della pasta fresca, è una delle preparazioni basi della cucina italiana; sono davvero tante le ricette da realizzare con la pasta fresca, ma anche le paste stesse sono differenti, poiché sono svariati gli impasti ed i formati che si possono realizzare, come ad esempio le tagliatelle di carote viola. Un formato tra i più classici realizzato con le carote viola che donano alla pasta un bellissimo e vivace colorito violaceo, l’ideale per portare in tavola un piatto originale ma soprattutto allegro.

Preparazione - Tagliatelle di carote viola

1. Pelate le carote viola e tagliatele in pezzi, quindi portate al bollore un po’ di acqua in una pentola, con l’aggiunta di un pizzico di sale e cuocetevi le carote fino a che non saranno ben cotte e morbide. Scolate le carote e fermate la cottura in acqua fredda, infine conservate l’acqua che sarà ricca di colore.

pasta fresca colorata facile

2. In una ciotola setacciate la farina di semola di grano duro ed unitevi le carote viola che nel frattempo avrete provveduto a frullare con 30 millilitri di acqua di cottura, ottenendo così una purea sottilissima per un impasto omogeno e liscio.

pasta fresca con carote

3. Mescolate la farina insieme alla purea di carote viola così da valutare la morbidezza dell’impasto, dopo di che aggiungete l’uovo intero ed il tuorlo, quindi iniziate a lavorare tutti gli ingredienti. Impastate con forza per una decina di minuti fino ad avere un impasto sodo e liscio, quindi avvolgetelo in un foglio di pellicola da cucina e lasciatelo riposare una mezz’ora.

pata fatta in casa ricetta veloce

4. Dividete l’impasto in pezzi più piccoli, facilmente lavorabili, ed adagiateli su di un piano, quindi infarinateli da entrambe le parti e con l’aiuto di una macchina per tirare la pasta, tiratela fino a che non avrete raggiunto lo spessore desiderato. Stendete le sfoglie ottenute su di un piano e lasciatele ancora riposare una decina di minuti, quindi passate al taglio, a mano o in macchina, così da ottenere le tagliatelle.

tagliatelle all'uovo facili e veloci

Ed ecco le tagliatelle di carote viola pronte per essere cucinate.

tagliatelle di carote viola

Trucchi e consigli

– Nel caso in cui l’impasto dovesse risultare troppo asciutto e duro, ammorbiditelo con dell’acqua di cottura delle carote, al contrario, asciugatelo con dell’altra farina.

– Colorate gli impasti anche con purea di spinaci, barbabietola, curcuma, zafferano o nero di seppia.

– Le tagliatelle si conservano in freezer per un mesetto.

– Tirate le tagliatelle con un mattarello per avere una pasta più ruvida che trattiene meglio i sughi.

Provate anche la buonissima vellutata di carote viola con crostini di polenta.

Vota questa ricetta