Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

I baci perugina, chi non li conosce? Uno dei più buoni e famosi cioccolatini alla nocciola. Non lo avreste mai detto ma farli a casa è semplice e molto veloce, non servono attrezzature particolari ma seguendo questa ricetta e con pochissimi ingredienti, il gioco è fatto, avrete realizzato con le vostre mani dei fantastici baci! Il bacio perugina è un cioccolatino dal sapore antico, nato nel 1922, quando un’imprenditrice nel settore del cioccolato, per risparmiare sui costi di produzione, decise di impastare della granella di nocciole, scarto di alcune lavorazioni, con del cioccolato, di mettervi sopra una nocciola intera e ricoprire tutto con del cioccolato fondente. Fu subito un successo che è durato negli anni, un simbolo non solo per celebrare l’amore tra le coppie ma anche per celebrare il primo e vero grande amore, quello per la mamma, nel tempo infatti questo cioccolatino divenne anche il simbolo della festa della mamma. Dunque, con tutte queste premesse, se anche voi siete amanti del home made non potete certo non cimentarvi in questa deliziosa ricetta.

Preparazione - Baci Perugina

1. Questa ricetta prevede la preparazione di 12 baci perugina. Per prima cosa dovete sciogliere nel microonde o a bagnomaria il cioccolato al latte insieme al burro.

baci perugina proc 1

2. Poi mettete le nocciole nel frullatore, tenendone da parte 12 per la preparazione al punto 3, e tritatele fino a quando non avranno raggiunto la consistenza di una granella. Dopo versatele nel cioccolato sciolto e mescolate per amalgamare tutto. Mettete il composto così ottenuto in frigorifero per 15 minuti.

baci perugina proc 2

3. Trascorso il tempo, tirate fuori il tutto dal frigorifero e formate delle palline con le mani, sopra ad ognuna ponete poi una nocciola.

baci perugina procedimento 3

4. Successivamente sciogliete il cioccolato fondente e con l’aiuto di una gratella versatelo sopra ogni cioccolatino cercando di ricoprirne l’intera superficie.

baci perugina proc 4

5. Dopo circa 2 ore in frigorifero per farli raffreddare, ecco pronti i vostri baci perugina.Baci perugina_

Trucchi e consigli

– Vi consiglio di conservarli a temperatura ambiente perché in frigorifero diventerebbero troppo duri perdendo la loro caratteristica cremosità.

– Questi cioccolatini sono molto buoni anche nella loro versione bianca, è sufficiente sostituire il cioccolato fondente usato per ricoprirli con del cioccolato bianco.

– Se sciogliete il cioccolato al microonde dovete fare attenzione a non bruciarlo, quindi impostate pochi secondi per volta controllandone man mano la consistenza.

Provate anche i cioccolatini alla menta, assolutamente squisiti!