Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

  • 200 grammi di farina
  • 100 millilitri di olio extra vergine di oliva
  • 50 grammi di zucchero di canna
  • 3 cucchiai di miele
  • 40 grammi di polpa di arancia
  • 1 cucchiaino di liquore all'arancia
  • quanto basta di olio essenziale di arancia
  • quanto basta di scorza d'arancia biologica

I biscotti all’arancia sono dei dolcetti leggeri e profumati di arancia e miele. Realizzati con la polpa di arancia, risultano leggermente croccanti fuori e morbidi dentro. Sono aromatizzati con olio essenziale di arancia, liquore all’arancia ed addolciti con il miele: una vera prelibatezza. Ideali per la prima colazione con una tazza di tè, ma sono anche un ottimo spuntino pomeridiano, inoltre sono particolarmente indicati per coloro che tengono alla linea, siccome privi di burro e uova e con pochissimo zucchero di canna. La realizzazione è facile ed anche economica. Ad esempio potete tranquillamente prepararli usando la polpa dell’arancia rimasta dopo la preparazione della spremuta. Se avete usato arance biologiche, grattugiate la scorza al posto dell’essenza, per dare ai vostri biscotti il massimo dell’aroma. Irresistibili e deliziosi ricordi dell’estate.

Preparazione - Biscotti all’arancia

1. Preparate la spremuta e  usate la polpa rimasta. Mettetela in una ciotola capiente. Aggiungete lo zucchero, qualche goccia di essenza dell’arancia  e versate sopra poco liquore all’arancia. Se usate le arance biologiche, al posto dell’essenza potete usare la buccia grattugiata. Mescolate.

proc 1

2. Aggiungete il miele al composto ed amalgamate tutto. A questo punto aggiungete un po’alla volta la farina setacciata. Quando avete unito tutta la farina, il composto sarà leggermente appiccicoso. Aggiungete allora poco alla volta l’olio e fatelo incorporare bene all’impasto.

proc 2

3. Iniziate a lavorare l’impasto a mano. Versate un po’ di farina sul piano di lavoro e lavorate l’impasto poco e velocemente, fino ad ottenere una consistenza morbida e leggera. Ricavate dall’impasto delle palline della grandezza simile a quella di una noce. Schiacciatele con le dita oppure stendetele con il matterello dandogli una forma rotonda e uno spessore di circa un centimetro. Rivestite la teglia con la carta da forno e disponete i biscotti sopra. Spennellateli con il miele ed infornate a 180 °C per circa 10-12 minuti. Sfornate i biscotti all’arancia e fateli raffreddare.

proc 3

Ed ecco i vostri biscotti all’arancia pronti per essere gustati con il tè oppure con il caffè.

finale B

Trucchi e consigli

– I biscotti all’arancia si conservano bene per diversi giorni. Anche se diventano un po’ più duri, basterà riscaldarli nel forno.

– Se i vostri biscotti sono più alti di un centimetro, allungate il tempo di cottura di cinque minuti, se invece sono più bassi, state attenti a non bruciarli.

– Per ottenere biscotti più friabili, appiattiteli maggiormente e sostituite l’olio con il burro.

– L’olio essenziale di arancia per uso alimentare può essere acquistato presso erboristerie e negozi di articoli biologici. L’essenza è molto forte. Bastano due o tre gocce per ottenere un aroma forte.

– Provate anche altri dolci con le arance. Qualche esempio? La squisita torta all’arancia o dei deliziosi muffin all’arancia.