Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

bocconcini di pesce spada con melanzane e pomodorini sono un secondo piatto a base di pesce chiaramente ispirato alla Sicilia, ai suoi colori e ai suoi sapori. Il pesce spada e le melanzane, infatti, sono due ingredienti presenti in moltissime ricette siciliane, dalla caponata di melanzane fino al pesce spada alla siciliana, per citare solo due tra le più famose. Si tratta di una ricetta molto semplice e veloce da preparare, poiché gli ingredienti non vanno stracotti per preservarne il sapore originario. Io preferisco cuocere le melanzane direttamente in padella, facendo attenzione alla temperatura dell’olio che deve essere ben caldo per consentire alle melanzane di friggere in modo da restare croccanti e dorate. Se l’olio è troppo freddo, le melanzane si inzuppano e diventano mollicce e indigeste. Se preferite non correre rischi potete prima friggere le melanzane nell’olio di semi e poi ripassarle in padella insieme ai pomodorini. I bocconcini di pesce spada con melanzane e pomodorini sono l’ideale per una cena estiva in terrazza o per un pranzo domenicale al mare. Vediamo insieme come prepararli.

Preparazione - Bocconcini di pesce spada con melanzane e pomodorini

1. La preparazione dei bocconcini di pesce spada con melanzane e pomodorini è davvero molto semplice. Come prima cosa preparate tutti gli ingredienti. Lavate e asciugate per bene le verdure. Tagliate le melanzane a cubetti e dividete a metà i pomodorini. Tagliate il pesce spada a bocconcini non troppo piccoli.

bocconcini di pesce spada con melanzane_proc1

2. Tritate l’aglio e fatelo rosolare nell’olio. Quando l’aglio comincia ad imbiondire aggiungete le melanzane, mescolate e salate. Lasciate rosolare per 15 minuti, fino a quando le melanzane non saranno diventate belle dorate.

bocconcini di pesce spada con melanzane_proc2

3. Aggiungete i pomodorini e il basilico. Mescolate e fate cuocere a fuoco dolce per altri 10 minuti. A questo punto aggiungete i bocconcini di pesce spada e mescolate delicatamente per non rischiare di frantumare il pesce. Sfumate con il vino bianco, fate evaporare l’alcool e cuocete ancora per 10 minuti. Quando il pesce spada è cotto, spegnete la fiamma e aggiungete ancora un po’ di basilico.

bocconcini di pesce spada con melanzane_proc3

I bocconcini di pesce spada con melanzane e pomodorini sono pronti per essere gustati.

bocconcini di pesce spada con melanzane_

Trucchi e consigli

– Per una cottura uniforme, cercate di tagliare le melanzane e il pesce spada in bocconcini di dimensioni più o meno simili.

– Evitate di mescolare il pesce spada troppe volte, altrimenti i bocconcini tenderanno a sfaldarsi.

– Se faticate a digerire l’aglio, dividetelo a metà ed eliminate il cuore centrale, in questo modo risulterà meno indigesto.