Persone
8

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 8 persone

Le cotolette di alici sono un secondo piatto facile, sano ed economico. Si tratta di filetti di alici marinati con aceto, passati nell’uovo sbattuto, poi nel pangrattato ed infine fritti in olio bollente. È una ricetta originaria delle zone costiere meridionali, le alici infatti sono molto comuni nel Mediterraneo. Questa variante è particolarmente appetitosa, poiché la panatura fritta diventa croccantissima così da fare gola anche ai più piccini, restii nella maggior parte dei casi a mangiare pesce. Inoltre le alici sono molto importanti anche dal punto di vista nutrizionale, esse infatti sono povere di grassi e ricche di omega 3, calcio e ferro.

Preparazione - Cotolette di alici

1. Prendete delle alici già pulite, prive quindi della testa, delle interiora e della lisca centrale. Adagiatele su un piatto e versate l’aceto bianco, lasciandole macerare in frigo per almeno un’ora.

cotolette di alici_proc1

2. Passato questo tempo tirate fuori dal frigo le alici e asciugatele su della carta assorbente. Passate l’alice prima nell’uovo sbattuto condito con un pizzico di sale e pepe e successivamente nel pangrattato con il prezzemolo tritato, premendo affinché aderisca bene.

cotolette di alici_proc2

3 . Immergete nell’olio bollente e in un paio di minuti la vostra cotoletta di pesce sarà dorata e pronta per essere gustata.

cotolette di alici_proc3

Ed ecco una foto del piatto pronto:

cotolette di alici_

Trucchi e consigli

Non friggete contemporaneamente troppe cotolette di alici, poiché la temperatura dell’olio si abbasserà e la panatura non diverrà croccante.

– Utilizzate sempre oli che abbiano un alto punto di fumo, come quello di arachide o d’oliva.

– Potete accompagnare le cotolette con dell’insalata verde e del pomodoro ciliegino, la cui dolcezza contrasterà il gusto salino delle alici.