Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

Il dolce rovesciato all’ananas è una torta delicata e molto dolce, con l’ananas fresco, lo zucchero di canna e lo zenzero in polvere. Ha un piacevole profumo d’estate, che si unisce ad un sapore esotico e dolce grazie agli ingredienti naturali utilizzati per la sua preparazione. E’ un’ottima merenda, tuttavia questa torta può essere tranquillamente servita alla fine di un pranzo o di una cena, così come pure può essere mangiata per una colazione golosa. Vediamo insieme come prepararla.

Preparazione - Dolce rovesciato all’ananas

1. Lavate l’ananas e tagliate via l’estremità. Dividetelo a metà, togliete il gambo e tagliatelo a fettine non troppo spesse.

torta rovesciata ananas_proc1

2. Sciogliete il burro a bagnomaria. Versatelo in un mixer. Aggiungete lo zucchero e frullate per ottenere una crema. Dopo aggiungete un uovo alla volta, mescolando poco tra l’uno e l’altro.

torta rovesciata ananas_proc2

3. Unite la farina a cucchiaiate, alterando con il latte e frullando il composto tra ogni dose. Alla fine aggiungete l’essenza di vaniglia.

torta rovesciata ananas_proc3

4. Sciogliete nel latte il lievito e versatelo nel composto liscio e spumoso. Mescolate delicatamente per incorporare bene il liquido e lasciate a riposo per circa 20 minuti. Imburrate una tortiera apribile e cospargete con lo zucchero di canna. Disponete in fondo le fette di ananas, coprendo tutta la superficie. Versate sopra l’impasto. Infornate in forno preriscaldato a 180 °C per circa 35-40 minuti. Fate raffreddare bene il dolce prima di aprire la tortiera, mettete sopra un piatto e rovesciatelo in modo che le fette di ananas poste sul fondo siano la parte superiore della torta.

torta rovesciata ananas_proc4

Ed ecco la foto di una fetta di questo delizioso dolce:

torta rovesciata ananas_

Trucchi e consigli

– Usate solamente ananas fresco ben maturo oppure ananas in scatola sciroppato, altrimenti potrebbe non cuocere a sufficienza oppure risultare acidulo.

– Non sformate il dolce subito perché è troppo umido e si potrebbe rompere. Appena raffreddato, passate con la lama di un coltello intorno alla teglia per staccarlo dalle pareti, aprite la teglia e rovesciatela delicatamente.