Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

Chi coltiva la pasta madre in casa sa quanto è utile, digeribile e preziosa in cucina. Se la utilizzate spesso, vi trovate spesso dell’esubero che è sicuramente un vero e proprio peccato buttare via, oltre perché prezioso anche perché è possibile utilizzarlo nelle ricette in mille modi. Io vi propongo di friggerlo dopo aver aggiunto delle gocce di cioccolato. E’ una soluzione veloce che non necessita di grandi preparazioni, inoltre non servono altri ingredienti, a parte un po’ di olio, zucchero, farina e ovviamente una manciata di gocce di cioccolato.

Preparazione - Esubero di pasta madre fritto con gocce di cioccolato

1. Lasciate l’esubero di pasta madre in una ciotola all’aria aperta per mezz’ora. Versate la farina sul piano di lavoro ed iniziate lavorare la pasta a mano per ottenere una palla soda, liscia ed omogenea. Schiacciatela leggermente con le mani e cospargete con lo zucchero.

esubero di pasta madre_proc1

2. Piegate la pasta qualche volta, schiacciandola leggermente, e cospargete con le gocce di cioccolato. Lavorate delicatamente per incorporare le gocce, dopodiché stendete l’impasto con un matterello.

esubero di pasta madre_proc2

3. L’impasto deve avere l’altezza di una goccia. Tagliate l’impasto con tagliapasta quadrato. Riscaldate l’olio in una padella e friggete i quadrati ottenuti per circa 2 minuti da ogni lato a fuoco medio. Servite caldi oppure freddi.

esubero di pasta madre_proc3

Ed ecco una foto di questi deliziosi quadratini dolci, pronti per essere gustati!

esubero di pasta madre con gocce di cioccolato_

Trucchi e consigli

– Attenzione alla temperatura dell’olio, poiché il cioccolato si brucia facilmente.

– Se volete che i quadratini siano più gonfi, lasciate l’esubero a lievitare per 30-40 minuti, coperto e alla temperatura di circa 26 gradi.

– I quadrati di pasta madre il giorno dopo sono ancora più buoni, perché più croccanti.