Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

La mousse al cioccolato gianduia cotta in forno è un dolce irresistibile. Il suo punto forte è la consistenza, è umida e soffice al centro e croccante fuori, nonché la presenza del cioccolato gianduia, che dopo la cottura riempie la casa di un profumo favoloso. È un dolce per ogni occasione, non è difficile da preparare e soddisferà praticamente tutti.

Preparazione - Mousse al cioccolato gianduia cotta in forno

1. Sciogliete il burro e il cioccolato a bagnomaria. Mescolate lo zucchero con i tuorli. Montate i bianchi a neve.

mousse cotta_proc1

2. Mescolate il burro con il cioccolato per ottenere una consistenza omogenea. Allora aggiungete i tuorli con lo zucchero precedentemente raffreddati e alla fine gli albumi.

mousse cotta_proc2

3. Mescolate dall’alto verso basso per non sgonfiare gli albumi. Unite bene tutti gli ingredienti. Foderate una tortiera apribile con della carta da forno, ungendo i bordi con il burro. Versate il composto dentro la forma. Infornate a 180 °C per 25 minuti. Spegnete il forno e aspettate ancora 5 minuti. Sfornate e fate raffreddare per almeno 30 minuti prima di tagliare il dolce.

mousse cotta_proc3

Ed ecco una foto del dolce appena sfornato:

mousse cotta_

Trucchi e consigli

– Potete aromatizzare la vostra mousse con della cannella, dell’arancia o con il caffè.

– Potete congelare la mousse riponendola negli appositi contenitori.

– Preparate una salsa calda ai frutti di bosco per accompagnare la mousse oppure servitela insieme con il gelato.