Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

La paratha è un pane indiano preparato con farina, acqua, sale e olio. Assomiglia un po’ alla nostra piadina, ma in realtà è diversa ed è un pane molto versatile in cucina. Può accompagnare diverse pietanze, ad esempio in India è utilizzata soprattutto per accompagnare piatti della consistenza semiliquida. In alternativa, la paratha può anche essere farcita e diventare un piatto assai nutriente e saziante. Per realizzare questo particolare pane indiano ci vuole un po’ di manualità, specialmente durante la preparazione dell’impasto, ma in compenso la cottura è veloce. Basta avere una padella piatta, tipo quella che si usa per la cottura delle crepes. La paratha, che sia condita con l’olio oppure farcita, ha un sapore genuino e piacevole. Potete prepararla per una cena indiana a casa vostra oppure al posto del pane, giusto per cambiare. Se preparate la paratha ripiena, potrete servirla come merenda salata oppure per una cena leggera in compagnia degli amici.

Preparazione - Paratha

1. In una ciotola capiente unite la farina setacciata versata a pioggia e un cucchiaino di sale. Aggiungete poca alla volta l‘acqua, meglio se tiepida per sciogliere il sale, e rimescolate. Una volta versata tutta l’acqua, rimescolate nuovamente ed aggiungete l’olio.

paratha ricetta

2. A questo punto iniziate lavorare l’impasto con le mani. Mettetelo sul piano di lavoro cosparso con la farina, ma non troppa, e lavorate per ottenere una palla omogenea e liscia, ovvero un impasto elastico e non troppo duro. Dividete la palla in palline più piccole e stendetene una alla volta con il mattarello, cospargendo entrambi lati con la farina e dandogli la forma di cerchio non troppo grande. Ora con le dita piegate i bordi verso l’interno per creare una specie di fiore.

paratha preparazione

3. Stendete il fiore che avete creato con il mattarello, fino ad ottenere un cerchio della grandezza di un piatto da antipasto e dello spessore di circa 40 millimetri. Riscaldate molto bene la padella e spennellatela con l’olio. Disponete il cerchio sopra. Il pane inizierà cuocere davanti ai vostri occhi, gonfiandosi e creando delle bolle d’aria. Spennellate il pane con dell’olio e giratelo. Spennellate da un’altro lato ed aspettate che si colori la superficie. Servite la paratha calda oppure tiepida.

paratha procedimento

Ecco la vostra partaha pronta per essere gustata.

paratha pane indiano

Trucchi e consigli

– La paratha calda è ottima con lo yogurt fresco, grazie ai sapori delicati e genuini e al contrasto tra caldo e freddo.

– La paratha si conserva bene per diversi giorni, avvolta in un canovaccio di lino o di cotone. Potete riscaldarla in forno prima di servirla oppure potete consumarla fredda.

Aloo Paratha è il nome di un piatto composto da una paratha ripiena di patate. E’ un ottimo snack salato durante una giornata impegantiva.