-->

La vitamina C, o acido ascorbico, è una vitamina fondamentale per il nostro organismo, poiché è alla base di importantissimi processi biologici e aiuta a prevenire l’insorgenza di gravi malattie come, ad esempio, lo scorbuto e di fastidiosi malanni di stagione tra cui allergie e il classico raffreddore. Questa sostanza, inoltre, se assunta regolarmente previene l’invecchiamento precoce della pelle.

L’organismo umano non è in grado di sintetizzare autonomamente la vitamina C che quindi deve essere assunta tramite l’alimentazione. Un’alimentazione sana ed equilibrata non può prescindere dall’assunzione giornaliera di una dose adeguata di questa particolare vitamina che, per un adulto sano, deve essere almeno di 80 mg al giorno, mentre in gravidanza o in allattamento è di 130 mg.

Essendo l’assunzione di vitamina C fortemente condizionata dalle nostre abitudini alimentari, diventa molto importante imparare a conoscere quali sono i cibi ricchi di questa sostanza, in modo da poterli inserire nella nostra dieta quotidiana.

In linea di massima i cibi più ricchi di vitamina C sono frutta e verdura, che vanno consumate fresche, poiché la luce, l’aria e la temperatura tendono a deteriorare la molecola, diminuendo il contenuto di vitamina presente nell’alimento.

Ricchissima di vitamina C è la frutta fresca, in particolare gli agrumi, l’ananas, le fragole e i kiwi che dovrebbero essere sempre presenti nella nostra alimentazione, freschi o sotto forma di macedonia di frutta.

Anche gli ortaggi sono preziose fonti di acido ascorbico. Gli ortaggi consigliati in questo caso sono la lattuga, gli spinaci, il radicchio, tutte le verdure della famiglia dei broccoli e dei cavoli, i pomodori, le patate novelle e i peperoni, specialmente quelli rossi.

Le verdure dovrebbero essere consumate crude, poiché cuocendole rilasciano parte delle loro sostanze in cottura, ma, non si tratta di un imperativo categorico, poiché basta rispettare poche semplici regole per preservare i principi nutrizionali degli alimenti anche in cottura.

In linea di massima si tratta di alimenti comuni con cui si possono preparare molte gustose ricette, come ad esempio delle golose crostatine con crema yogurt e fragoledei gustosi bucatini con crema di peperoni e ricotta o ancoraper stare leggeri, una fresca insalata di cavolo pechinese con mela verde e menta.