-->

Da alcuni anni a questa parte, anche in Italia, si stanno diffondendo i bistrot di derivazione francese. Una moda che ha coinvolto anche molti chef stellati nostrani come, ad esempio, Vissani e Bottura, che hanno deciso di aprire ‘accanto’ ai loro ristoranti stellati, dei bistrot in cui proporre un tipo di cucina diverso.

Per capire in cosa sono diversi i bistrot dai ristoranti, bisogna prima di tutto analizzare le caratteristiche di entrambi.

Diciamo subito che la differenza principale che passa tra le due tipologie di locali è la stessa che potrebbe passare tra un ristorante e una trattoria.

Il bistrot, infatti, altro non è che il termine francese per indicare l’osteria. Originariamente, infatti, erano locali in cui venivano serviti vino e piatti della tradizione a prezzi inferiori rispetto ai restaurant. Oggi i bistrot hanno assunto i connotati di piccoli cafè, pur mantenendo il carattere informale e i prezzi popolari. Nei bistrot francesi si può scegliere tra un’ampia gamma di etichette francesi e mangiare ottimi piatti veloci, tipici della tradizione francese come ad esempio taglieri di formaggi e foi gras, souffle al formaggio o crepes.

Con il termine ristorante, invece, si intendono diverse tipologie di locali in cui è possibile consumare pasti completi. Esistono vari tipi di ristoranti, solitamente contraddistinti dal tipo di cucina proposto, che offrono la possibilità di ordinare ‘a la carte’ o con menù fisso. I prezzi possono variare significativamente da un ristorante all’altro, ma, in generale sono sempre più alti rispetto a quelli dei bistrot.

Un’altra differenza significativa è rappresentata dal servizio. Nei bistrot si ha un servizio più informale, mentre nei ristoranti, specie quelli stellati o eleganti, il servizio è curato nei minimi dettagli.

Queste in linea di massima le principali differenze tra ristoranti e bistrot. A queste considerazioni, però, bisogna aggiungere che i bistrot italiani, spesso hanno ben poco a che vedere con le osterie, sia per il servizio, sia per i prezzi praticati, sia per la cucina proposta, proponendosi come veri e propri ristorantini eleganti.