Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Medio

Ingredienti

per 2 persone

Il rollè di tacchino in crosta con prugne secche e liquore è un secondo bello, invitante e molto elegante. Si tratta di un involtino di tacchino arrosto ripieno di prugne secche imbevute al liquore di prugne. Tutto viene poi racchiuso all’interno di un guscio di pasta brisè. Il gioco di colori, di consistenze e soprattutto di sapori inconfondibili ma delicati, rende questa ricetta unica e vincente. Il rollè di tacchino in crosta con prugne secche e liquore è un piatto più facile da realizzare ma spettacolare sia per la vista che per il palato. Un secondo piatto a base di carne ottimo per le feste o per una cena importante.

Preparazione - Rollè di tacchino in crosta con prugne secche e liquore

1. Mettete il tacchino in una ciotola. Versate il liquore e massaggiate la carne. Aggiungete le prugne. Mescolate tutto e poi coprite la carne con le prugne. Lasciate marinare per circa 20-30 minuti. Dopo il tempo necessario, stendete i filetti su un tagliere. Asciugate l’eccesso del liquore. Disponete le prugne in mezzo.

Rollè di tacchino in crosta con prugne secche e liquore alle prugne

2. Arrotolate i filetti su loro stessi e poi avvolgeteli con dello spago da cucina. Salate. Versate l‘olio in padella e riscaldatelo. Soffriggete i rotoli da tutte le parti fino a quando saranno di un bel colore dorato.

Rollè di tacchino in crosta con prugne secche e liquore buonissimo

3. Tagliate la pasta brisè a metà. Disponete il rotolo di tacchino raffreddato in mezzo e create una specie di fagottino, arrotolando la pasta intorno alla carne. Disponete i rollè sulla teglia e spennellate con del latte unito a qualche goccia di olio. Infornate a 180 gradi per circa 40-45 minuti.

Rollè di tacchino in crosta con prugne secche e liquore facile

Il rollè di tacchino in crosta con prugne secche e liquore è pronto da servire. Un successo garantito!

Rollè di tacchino in crosta con prugne secche e liquore

Trucchi e consigli

– Per realizzare questa ricetta potete usare ogni tipo di liquore alla frutta rossa oppure della vodka alle prugne.

– Potete lasciare il tacchino macerare nel liquore per tutta la notte. Così otterrete una carne molto tenera e succulenta, ma dovete però usare delle fette di tacchino più spesse.

– In alternativa alla pasta brisè potete utilizzare della pasta sfoglia e invece del tacchino potete utilizzare del pollo.

Se vi è piaciuta questa ricetta, provate anche il rollè di tacchino con funghi cipollotti.