Persone
6

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 6 persone

Lo sformato è il classico piatto di quando a tavola si vuole portare qualcosa di diverso dal solito. Questa è la ricetta per preparare lo sformato di riso con verza, una preparazione fatta con ingredienti semplici come la verza, in riso e la caciotta affumicata. Abbiamo poi dato al tutto la forma di una ciambella, per agevolare il taglio e per una bella presentazione estetica. Il riso è la verza sono certo un ottimo abbinamento, quest’ultima è una delle verdure più saporite e non solo è anche uno degli ortaggi più sani che ci sia, per le sue eccezionali qualità non reperibili in tutti gli ortaggi. Oltre che essere ricchissima di vitamine, forse non tutti sanno che è molto utile anche per tenere sotto controllo il colesterolo.

Preparazione - Sformato di riso con verza

1. Per preparare lo sformato di riso con verza, per prima cosa mettete una pentola di acqua a scaldare sul fornello. Intanto prendete la verza e staccate delicatamente le foglie cercando di non romperle, lavatele e, quando l’acqua bolle, mettetele nella pentola e fatele cuocere per 10 minuti.

sformato di riso con verza proc 1

2. Mettete poi un’altra pentola di acqua salata a bollire, aggiungetevi il riso e fatelo cuocere per il tempo indicato sulla confezione. Quando è pronto scolatelo, rimettetelo nella pentola con dell’olio extravergine di oliva.

sformato di riso con verza proc 2

3. Trascorso il tempo di cottura della verza, toglietela delicatamente dalla pentola e fatela raffreddare per qualche minuto aggiungendo un pizzico di sale. Intanto tagliate la scamorza affumicata a cubetti ed aggiungetela al riso.

sformato di riso con verza proc 3

4. Foderate una teglia per ciambella con le foglie di verza, distribuite il riso all’interno e ricoprite con altre foglie di verza.

sformato di riso con verza proc 4

Dopo aver infornato 10 minuti a 180 gradi in forno statico, lo sformato di riso con verza è pronto da gustare.

sformato di riso e verza foto fine procedimento

Trucchi e consigli

– Se volete arricchire lo sformato, potete aggiungere al riso della saporita salsiccia oppure del prosciutto cotto.

– Questa portata si conserva per 2 giorni in frigorifero.

– Se vi piace la verza leggete anche la ricetta degli involtini di verza con riso e salsiccia e degli involtini di verza con patate e prosciutto cotto.