-->

Come tutti sanno le uova sono composte dal tuorlo e dall’albume e, quando si apre l’uovo e si elimina il guscio, è spesso necessario separarli in due parti distinte a seconda della ricetta che intendiamo realizzare. Per preparare le meringhe, ad esempio, sono necessari solo gli albumi mentre per preparare la crema pasticcera sono necessari solo i tuorli. Ma se avete sempre pensato di poter separare il tuorlo dall’albume in modo alquanto tradizionale, potrete ricredervi dando un’occhiata a questo curioso filmato.

Nel video viene mostrato un modo decisamente alternativo per poter aprire un uovo separando il tuorlo dall’albume. Dovrete procurarvi un uovo, un piatto e una bottiglietta di plastica. Aprite l’uovo in modo tradizionale sbattendo il guscio sul bordo del piatto con un gesto deciso, poi versate l’uovo all’interno del piatto. A questo punto prendere una bottiglietta di plastica e appoggiatela sul tuorlo delicatamente, senza romperlo: comprimete delicatamente la bottiglietta per eliminare un po’ di aria e vedrete che il tuorlo entrerà direttamente all’interno della bottiglietta senza rompersi, risucchiato dalla pressione. Per trasferire il tuorlo dovrete appoggiare la bottiglietta sul fondo di un altro piatto e stringerla delicatamente: come per magia il tuorlo uscirà automaticamente intatto.

Nel filmato viene mostrato addirittura come ripetere l’operazione contemporaneamente con diverse uova, ma ovviamente potete optare anche per metodi più ortodossi: aprite l’uovo facendo passare il tuorlo da una parte all’altra del guscio fino ad eliminare del tutto i residui di albume. Potreste anche aprire l’uovo direttamente sul palmo della mano trattenendo il rosso oppure aprire l’uovo in un imbuto: in questo modo il tuorlo resterà nell’imbuto e l’albume scivolerà via.