Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

  • 500 millilitri di Latte
  • 3 Tuorli
  • 125 grammi di Zucchero
  • 60 grammi di Farina
  • 40 grammi di Cacao amaro

La crema pasticcera è una di quelle preparazioni di base da saper fare. Utilizzata in diverse ricette, ma ottima anche da mangiare al cucchiaio, tornerà utile per farcire i bignè, come ripieno per delle golose crostate ma anche come base per una buonissima crema catalana. In questa versione la farina e lo zucchero vengono miscelati insieme alle uova: questo passaggio permette di non avere grumi all’interno della crema. L’ingrediente segreto per questa preparazione? La vostra fantasia. Qui la crema pasticcera è proposta nella versione al cioccolato.

Preparazione - Crema pasticcera al cioccolato

1. Mettete i tuorli in una ciotola. Aggiungete lo zucchero e la farina e iniziate ad amalgamare gli ingredienti con un cucchiaio di legno o con delle fruste elettriche.

crema pasticcera al cioccolato_proc1

2. Contemporaneamente mettete il latte in un pentolino e intiepiditelo a fiamma bassissima. Unite la quantità pari ad un bicchiere di latte a filo nelle uova e ricominciate a frullare per amalgamare molto bene la parte liquida con quella solida.

crema pasticcera al cioccolato_proc2

3. Trasferite la crema ottenuta al latte rimasto nel pentolino e iniziate a mescolare con una frusta a mano. La crema inizierà ad addensarsi dopo qualche minuto. Aggiungete il cacao in polvere e ricominciate a mescolare, cercando di evitare i grumi, fino alla densità desiderata.

crema pasticcera al cioccolato_proc3

Ed ecco una foto della crema pasticcera al cioccolato pronta per essere gustata al cucchiaio o utilizzata in altre ricette:

crema pasticcera al cioccolato_

Trucchi e consigli

– Per preparare una versione senza lattosio di questa crema basterà utilizzare del latte di soia.

– La crema pasticcera può essere preparata anche nella versione alla vaniglia. Togliete quindi il cacao e aggiungete allo zucchero due cucchiai di zucchero a velo oppure un cucchiaio di essenza alla vaniglia.

– Potete rendere la vostra crema al cioccolato davvero speciale aggiungendo un ingrediente aromatizzante: cannella, peperoncino oppure fiocchi di sale di Maldon.

– Nel caso in cui dovessero comunque rimanere dei grumi potete passare la crema al setaccio, eliminandoli definitivamente, oppure frullando ulteriormente la crema con un minipimer.

– La densità della crema deve essere abbastanza consistente già sulla fiamma, anche se raffreddandosi si indurirà ancora un pochino.

– Provate anche la crema pasticcera vulcanica.