Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

L’insalata di cavolo viola con noci e prosciutto crudo croccante è un coloratissimo contorno dall’aspetto invitante e dal gusto leggermente agrodolce grazie all’acidulo dell’aceto e al sapore zuccherino del cavolo. Questa insalata è all’insegna della croccantezza, grazie al cavolo ed alle noci, è ideale per arricchire un secondo leggero come può essere un formaggio dal gusto tenue e delicato. Un piatto pratico ed anche veloce, che si presta ad essere servito anche come un piatto unico rapido e leggero, ottimo per portare una ventata di estate in tavola anche in pieno inverno.

Preparazione - Insalata di cavolo viola con noci e prosciutto crudo croccante

1.  Private il cavolo cappuccio viola delle foglie esterne, generalmente più dure e coriacee, e sciacquatelo sotto acqua corrente fredda. Asciugatelo bene e con un coltello tagliatelo molto sottilmente. Una volta tagliato il cavolo in fili sottili, riponetelo in una scodella e procedete alla marinatura. Per prima cosa conditelo con sale e pepe.

insalata di cavolo cappuccio procedimento

2. Continuate unendo i 4 cucchiai di aceto di mele, dunque mescolate e lasciate riposare in un colapasta almeno trenta minuti, in modo che l’acqua di vegetazione sgoccioli via. Passate alla cottura e tostatura del prosciutto crudo. In una padella alta versate l’olio extravergine di oliva e fatelo scaldare, quindi aggiungete il prosciutto crudo a dadini  e lasciatelo tostare a fiamma alta per almeno due minuti. Una volta fatto ciò lasciate che il tutto si raffreddi.

insalata di cavolo con noci

3. Trascorsi i trenta minuti, versate il cavolo marinato di nuovo in una ciotola, quindi unitevi i gherigli di noci ed il prosciutto crudo tostato con tutto il suo olio. Amalgamate bene il tutto e lasciate che l’insalata si insaporisca per una decina di minuti.

insalata di cavolo con prosciutto crudo

Ed ecco l’insalata di cavolo viola con noci e prosciutto crudo croccante pronta per essere servita.

insalata di cavolo viola

Trucchi e consigli

–  Se non amate il prosciutto crudo, potrete sostituirlo con dello speck.

– Se avanza dell’insalata di cavolo sgocciolate via ogni condimento e conservatela in un contenitore ermetico in frigorifero, sarà ottima per accompagnare del riso in bianco o dei legumi. Cercate in ogni caso di consumarla il prima possibile, preferibilmente in giornata.

Provate anche l‘insalata di cavolo pechinese con mela verde e menta oppure la coleslaw (insalata di cavolo cappuccio).