Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

La coleslaw, o insalata di cavolo cappuccio, è un piatto tipicamente anglosassone, oggi diffusasi in tutto il mondo, ma soprattutto negli Stati Uniti. Questa insalata viene solitamente preparata con il cavolo cappuccio e le carote, elementi croccante del piatto, a cui si aggiungono i cipollotti. Il tutto viene poi condito e amalgamato con una salsa a base di maionese e yogurt bianco, olio ed aceto. Un contorno davvero semplice, ottimo per accompagnare i secondi sia di carne che di pesce.

Preparazione - Coleslaw (insalata di cavolo cappuccio)

1. Iniziate con il pulire il cavolo cappuccio dalle foglie più esterne e dure e lavatelo per quello che potete, dividetelo a metà ed eliminate il torsolo centrale, poi dividete ancora a metà e tagliatelo a julienne, ma non troppo finemente, e trasferite il tutto in una capiente ciotola.

coleslaw_procedimento1

2. Pelate le carote, grattuggiatele ed unitele al cavolo insieme ai cipollotti tagliati a rondelle, quindi condite con sale, olio, qualche cucchiaio di aceto e amalgamate il tutto. Lasciate riposare circa 30 minuti.

coleslaw_procedimento2

3. Trascorso il tempo di riposo dell’insalata, in una ciotola unite la maionese con un paio di cucchiai di aceto, il pepe, lo sciroppo d’acero e amalgamate bene fino a che non otterete una salsina cremosa ed omogenea, quindi unitela all’insalata e mescolate il tutto, dopodiché servite.

coleslaw_procedimento3

Trucchi e consigli

– Se non vi è semplice reperire una maionese allo yogurt per la salsina, potete usare della semplice maionese con dello yogurt bianco magro nelle dosi di 100 grammi di maionese e 50 grammi di yogurt.

– L’aceto di vino aiuta ad esaltare il sapore delicato del cavolo crudo. Quindi più l’insalata rimarrà a riposo con l’aceto e più sarà buona.