Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

La pina colada analcolica è l’alternativa senza alcol ad uno dei cocktail più famosi al mondo. Probabilmente tutti la conoscono e tutti l’hanno provata almeno una volta nella vita. La pina colada analcolica è preparata in un modo molto simile a quello con cui si prepara il classico long drink proveniente da Porto Rico, ma senza rum e con delle piccole modifiche. Al posto dell’alcol viene usato il succo di limone, la vaniglia e poco zucchero di canna. Tutto viene poi passato in un frullatore con l’ananas fresco e il latte di cocco. La pina colada analcolica è ideale in ogni occasione e, siccome priva di rum, può essere data anche ai bambini. La preparazione è molto facile, bastano pochissimi ingredienti di qualità e una manciata di minuti per ottenere una buonissima bevanda fatta in casa.

Preparazione - Pina colada analcolica

1. Sciacquate l‘ananas e tagliate via le estremità. Tagliate il frutto a metà e poi ancora a metà e tagliate via la buccia, ottenendo così solo la polpa.

Pina colada senza alcol

2. Tagliate la polpa dell’ananas a pezzettini e metteteli in un mixer per cocktail. Aggiungete lo zucchero. Lavate il limone e tagliatelo a metà. Spruzzate il succo sopra l’ananas.

Pina colada analcolica procedimento

3.  Versate nel mixer anche il latte di cocco. Tagliate per il senso della lunghezza una stecca di vaniglia ed estraete i semi, quindi aggiungeteli al resto. Frullate tutti gli ingredienti per ottenere una consistenza liscia e molto spumosa. Preparate la guarnizione; una fetta di kiwi per bicchiere, un triangolino di ananas, mezza fetta di mela e la buccia del limone. Guarnite il bicchiere e servite.

Pina colada con latte di cocco

La pina colada analcolica analcolica è pronta per essere servita.

Pina colada analcolica ricetta

Trucchi e consigli

– Al posto di semi di vaniglia potete usare l’aroma naturale di vaniglia. Dosatela però con cautela perche è molto forte.

– D’estate potete provare ad arricchire la pina colada analcolica con del gelato al cocco e alla vaniglia. Sarà a dir poco sublime!

– Bevete la pina colada subito, appena preparata, poiché la parte solida del cocktail tende a separarsi velocemente da quella liquida. In tal caso, prima di berlo, abbiate cura di rimescolarlo.

Provate anche il grog analcolico speziato, particolarmente indicato durante la stagione fredda.