Vota questa ricetta

Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

I piselli con pancetta sono un contorno delizioso, oltre che semplice e veloce da preparare. Si abbina perfettamente a secondi a base di carne e si presta ad essere portato in tavola durante tutto l’anno, potendo essere utilizzati per la sua preparazione, oltre che i piselli freschi, anche quelli congelati o in scatola.

Preparazione - Piselli con pancetta

1. Tritate finemente la cipolla e tagliate a dadini la pancetta affumicata. In un tegame versate due cucchiai di olio e fate soffriggere la cipolla per un paio di minuti circa, dopodichè aggiungete la pancetta e fate soffriggere il tutto, mescolando di tanto in tanto, fino a quando la pancetta non risulta dorata.

2. Aggiungete i piselli e mescolate bene il tutto. Coprite e fate cuocere a fiamma media, mescolando di tanto in tanto e aggiungendo qualche cucchiaio di acqua calda qualora il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo.

3. Fate cuocere fino a quando i piselli risultano teneri, se utilizzate quelli precotti in scatola bastano pochissimi minuti, mentre servono circa 10-15 minuti per per quelli congelati o freschi. Poco prima della fine della cottura regolate di sale e di pepe.

4. Una volta che i piselli sono cotti, aggiungete il prezzemolo fresco tritato finemente, girate bene il tutto, spegnete il fuoco e servite caldi o tiepidi.

Trucchi e consigli

– I piselli con pancetta possono essere trasformati in un gustoso condimento per la pasta semplicemente cuocendola in abbondante acqua salata e facendola saltare in padella con i piselli e la pancetta preparati seguendo la ricetta sopra indicata. Per rendere il piatto ancora più ricco si può aggiungere anche qualche cucchiaio di panna da cucina e un pizzico di noce moscata.

– Se in casa non avete la pancetta provate a trasformare la ricetta utilizzando al suo posto del prosciutto cotto a dadini.

– Se dovete scegliere tra piselli in scatola o congelati scegliete questi ultimi: sono più gustosi e tendono a rimanere croccanti.

Vota questa ricetta