Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

La salsa Mornay è simile alla besciamella, le sue origini risalgono al 1820, quando si diffuse a Parigi grazie a Carlo X di Francia e dove veniva preparata da un ristorante situato sotto i portici del Palais Royal. Prese il nome dai marchesi Mornay, uomini distinti dell’epoca che frequentavano il locale. Gli ingredienti sono, oltre a latte, farina e burro, anche panna fresca, tuorli d’uovo e formaggio grattugiato. Potete utilizzarla per gratinare le verdure, condire la pasta al forno o accompagnare del pesce cotto al forno.

Preparazione - Salsa Mornay

1. Mettete sul fuoco un pentolino con il latte e lasciate intiepidire per qualche minuto. In un’altra pentola mettete il burro e lasciatelo sciogliere a fuoco basso.

salsa mornay_proc1

2. Una volta sciolto il burro aggiungete un pizzico di sale, togliete dal fuoco la pentola e unite al burro la farina un po’ alla volta e con una frusta. Mescolate energicamente fino a quando il composto si sarà addensato.

salsa mornay_proc2

3. Aggiungete al burro e alla farina addensata il latte intiepidito, grattate un pizzico di noce moscata e con l’aiuto della frusta continuate a mescolare fino a quando il composto inizia a rapprendersi. Il fuoco deve essere molto basso, fate bollire per un minuto circa, senza smettere di mescolare.

salsa mornay_proc3

4. A questo punto togliete dal fuoco e incorporate il formaggio grattugiato, quindi mescolate il tutto. In una terrina sbattete i tuorli dell’uovo e la panna fresca, aggiungete un pizzico di pepe.

salsa mornay_proc4

5. Unite il composto con i tuorli e la panna alla besciamella, mescolate con la frusta e fate amalgamare tutti gli ingredienti. Se lo ritenete opportuno, potete riportare la salsa sul fuoco e renderla ancora più soda. A questo punto la salsa Mornay è pronta per essere utilizzata, potete usarla per gratinare delle verdure al forno, accompagnare del pesce al cartoccio oppure ancora per condire la pasta al forno o farcire dei piccoli panzerotti. Le scelte sono molteplici in base al vostro gusto personale.

salsa mornay_proc5

Trucchi e consigli

– Il momento in cui aggiungete il burro con la farina al latte è fondamentale per la riuscita della salsa, quindi non smettete mai di mescolare con la frusta.

– Per dare un sapore più deciso alla salsa potete sostituire il parmigiano reggiano con del pecorino.

– La salsa Mornay può essere conservata in frigo al massimo 48 ore.

– Se siete celiaci, come base per la salsa Mornay potete preparare una besciamella senza glutine con formaggio, a cui aggiungere poi il composto di tuorli e panna fresca.