Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

  • 250 grammi di farina
  • 120 grammi di burro
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1 uova
  • 4 cucchiai di parmigiano
  • quanto basta di pecorino
  • 200 grammi di stracchino
  • quanto basta di acqua

Le tartellette salate al formaggio sono un’alternativa gustosa agli stuzzichini industriali spesso serviti per accompagnare un aperitivo. Hanno una base di pasta frolla salata, con aggiunta di parmigiano e pecorino, e una farcia a base di stracchino. Le tartellette così realizzate vanno poi infornate per qualche minuto, dopodiché risultano croccanti fuori e morbide dentro, con un sapore salato e cremoso al tempo stesso. Si possono mangiare sia fredde che calde e sono un’ottima soluzione per riempire i vostri buffet o per preparare degli antipasti sfiziosi. Ma vediamo insieme come prepararle in questa ricetta spiegata passo passo.

Preparazione - Tartellette salate al formaggio

1. Versate la farina a pioggia in una ciotola capiente. Aggiungete il parmigiano. Tagliate il burro a cubetti ed aggiungetelo al resto. Unite un uovo e del pecorino  grattugiato. Rimescolate tutto.

Tartallette salate con formaggio parmigiano

2. Unite un po’ di acqua all’impasto e lavoratelo con le mani fin quando non otterrete una palla omogenea e compatta. Mettete l’impasto in frigorifero per almeno 20 minuti. Sbriciolate lo stracchino.

Tartallette salate con formaggio procedimento

3. Dividete l’impasto in porzioni uguali e stendete ogni porzione con un mattarello. Ungete le formine per tartellette con il burro e disponete l’impasto disteso sopra. Schiacciate l’impasto contro la formina e poi sistemate il tutto aiutandovi con le mani. Forate il fondo con una forchetta. Mettete un p’o di stracchino all’interno di ciascuna tartelletta e con l’aiuto di una forchetta spalmatelo in modo uniforme.

Tartallette salate con formaggio squisite

4. Cospargete le tartellette con il pecorino grattugiato e poco pepe, quindi disponetele sulla teglia. Infornate a 190 gradi per circa 20-25 minuti.

Tartallette salate con formaggio pecorino

Servite le tartellette salate al formaggio calde oppure fredde.

Tartallette salate con formaggio

Trucchi e consigli

– Potete aggiungere altri formaggi a piacere allo stracchino, ma anche arricchire l’impasto con i vostri formaggi preferiti.

– Conservate le tartellette in frigorifero per  non più di due giorni.

– Se realizzate queste tartellette per un buffet, potete decorarle con della verdura, ad esempio fili di erba cipollina, fettine di carote o zucchine tagliate a julienne.

Provate anche le mini quiche al salmone e le mini pie al pollo, altre due ricette perfette per aperitivi e buffet.