Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

  • 500 millilitri di Latte
  • 200 grammi di Savoiardi
  • 100 millilitri di Alchermes
  • 125 grammi di Zucchero
  • 50 millilitri di Acqua
  • 50 millilitri di Maizena
  • 40 grammi di Cacao amaro
  • 4 Tuorli
  • 1 bustina di Vanillina
  • quanto basta di Scaglie di cioccolato bianco

La zuppa inglese è un dessert al cucchiaio dalle origine antiche, a portarlo in italia intorno a metà del sedicesimo secolo, è stato un diplomatico italiano di ritorno dall’Inghilterra, dove aveva assaggiato un dolce simile e ne rimase talmente colpito che chiese al suo cuoco di prepararglielo.  Egli lo reinventò dandogli un tocco personale e così la ricetta si è poi diffusa in tutto il continente dove ancora oggi è uno dei dolci più apprezzati per la sua sfiziosità. Strati di savoiardi, si alternano a strati di crema pasticcera alla vaniglia e al cioccolato. La particolarità di questo dolce è che i savoiardi sono inzuppati di Alchermes, un liquore rosso dolciastro mediamente alcolico, di origini arabe, che conferisce a questo dessert il suo particolare sapore e colore.

Preparazione - Zuppa inglese

1. Per preparare la zuppa inglese, bisogna iniziare con le creme. Mettete in un pentolino tuorli con 100 grammi di zucchero e mescolatele con la frusta. Poi a filo aggiungete il latte, sempre tenendo mescolato, e la maizena setacciata. Aggiungete in ultimo la vanillina e fate cuocere 5 minuti fino a che il composto non si sarà raddensato.

zuppa inglese proc 1

2. Una volta cotta, dividete la crema in due parti.  In una parte aggiungete il cacao e mescolate bene per farlo amalgamare.

zuppa inglese proc 2

3. In un piatto miscelate l’acqua, l’alchermes e 25 grammi di zucchero. Poi intingetevi dentro i savoiardi, lasciandoli qualche istante per farli inumidire bene. Successivamente alternate strati di savoiardi a strati di crema pasticcera, una volta quella alla vaniglia e una volta quella al cioccolato.

zuppa inglese proc 3

Dopo due ore di riposo in frigorifero, cospargete di scaglie di cioccolato bianco e la vostra zuppa inglese è pronta da servire!

zuppa inglese foto fine procedimento

Trucchi e consigli

– Se vi piacciono i sapori più decisi potete non diluire l’alchermes ma utilizzarlo puro per la quantità necessaria.

– I savoiardi possono essere sostituiti con del pan di spagna.

– Se volete arricchire ancora di più il vostro dessert, potete concludere la ricetta con una bella spruzzata di panna montata in superficie.

– La zuppa inglese si conserva 2 giorni nel frigorifero.