Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

L’aspic di pesce e verdure preparato con l’agar agar è un piatto leggero, saporito e molto elegante. Può essere servito come antipasto durante le festività, per un compleanno oppure una cena importante. Al posto della gelatina di origine animale è stato usato l’agar agar, ottenuto dalle alghe giapponesi, più nutriente e con un’azione stimolante per l’organismo. Vediamo insieme come preparalo.

Preparazione - Aspic di agar agar con pesce e verdure

1. In una pentola mettete l’acqua, le carote lavate e sbucciate e la foglia di alloro. Aggiungete il pepe giamaicano e il sale. Portate ad ebollizione, abbassate il fuoco e cuocete per circa 10-15 minuti.

aspic_proc1

2. Fate raffreddare le carote e tagliatele a fette. Nell’acqua, dopo la cottura delle carote, mettete il pesce e cuocete per circa 7 minuti. Fate raffreddare ed eliminate eventuali lische.

aspic_proc2

3. Passate l’acqua di cottura tramite un colino. Rimettetela in una pentola. Aggiungete l’agar agar e portate alla temperatura di 90 gradi. Cuocete i piselli in una padella con poco olio e aglio.

aspic_proc3

4. Preparate le pirofile, ungetele leggermente con l’olio e disponete in fondo le carote e i piselli. Coprite con il pesce.

aspic_proc4

5. Terminate coprendo il pesce con la verdura rimasta. Versate il brodo fino al bordo. Mettete le pirofile in frigo per almeno 2 ore. Servite gli aspic con il succo di limone oppure con della salsa al rafano.

aspic_proc5

Ed ecco una foto del piatto pronto:

aspic_

Trucchi e consigli

– Potete preparare degli aspic vegani preparando il brodo solo con delle verdure miste oppure degli aspic dolci con la frutta e lo zucchero grezzo. Potete anche sostituire il pesce con il pollo oppure con altro tipo di carne.

– Ricordate che l’agar agar si dissolve a temperature molto elevate, circa 85-95 gradi. Pertanto, per la buona riuscita del piatto, è importante portare il brodo con l’agar agar ad ebollizione per qualche secondo.