Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

I carciofi alla romana sono un contorno tradizionale dalla cultura gastronomica romana. È uno dei modi migliori per preparare i carciofi, conservando il loro sapore unico, arricchito con le spezie prescelte. Anzitutto viene preparato un trito utilizzando aglio, prezzemolo, mentuccia, sale e pepe, con il quale poi si vanno a riempire i carciofi, che a loro volta vengono prima soffritti velocemente e poi cotti in acqua profonda fino alla completa evaporazione del liquido. Oltre che come contorno, i carciofi alla romana possono essere anche un piatto unico leggero, ideale ad esempio la sera, o un secondo piatto, accompagnato con del buon pane e un filo di olio extravergine di oliva.

Preparazione - Carciofi alla romana

1. Lavate e mondate i carciofi. Togliete le foglie esterne e quelle molto dure, tagliate il gambo e le foglie. Tagliate la parte molto dura della cima. Mettete i carciofi insieme con il gambo nell’acqua con il limone.

carciofi alla romana_proc1

2. Tritate gli aromi in un tritatutto. Aggiungete l’olio e il sale.

carciofi alla romana_proc2

3. Riempite l’interno dei carciofi con la farcia di aromi. Sistemate i carciofi in una pentola. Tagliate il gambo a pezzettini. Versate sopra in po’ di olio e soffriggete qualche minuto. Cospargete con il sale e versate l’acqua fino a coprire i carciofi. Coprite con il coperchio e cuocete almeno 30 minuti. Servite caldi con il sughetto di cottura.

carciofi alla romana_proc3

Ed ecco una foto del piatto pronto:

carciofi alla romana_

Trucchi e consigli

– Servite i carciofi con del pane, indispensabile per poter gustare il sughetto che si andrà a creare in fondo alla pentola durante la cottura.

– Nella ricetta originale non sono amessi alcuni ingredienti invece utilizzati in molte varianti, come ad esempio il pangrattato, il formaggio e il brodo. A voi la scelta se rivisitare o meno la ricetta originale.

– Il carciofo più adatto per questa ricetta è la mammola, privo di spine e molto facile da farcire.

– Per realizzare questa ricetta è indispensabile iniziare con la pulizia di quello che è l’ingrediente principale. Ecco spiegato passo passo come pulire i carciofi, per chi non ha ancora imparato a farlo.