Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Le carote e piselli in besciamella light sono un ottimo contorno per accompagnare i vostri piatti, soprattutto quelli estivi. Per evitare lo stato di pesantezza così comune dopo la consumazione della besciamella tradizionale, che per appunto è abbastanza grassa, vi propongo la preparazione di una besciamella light. Ci occorrono solo farina integrale e latte scremato, senza aggiunta di ulteriori grassi. Basta poi aromatizzarla con le vostre spezie preferite ed ecco un piatto leggero e gustoso, nonché molto facile da preparare. Guardiamo come.

Preparazione - Carote e piselli in besciamella light

1. Lavate, sbucciate e tagliate a cubetti le carote. Mettetele a cuocere al vapore in una pentola alta. Le carote devono trovarsi sulla superficie dell’acqua, non immerse. Coprite la pentola con un coperchio e cuocete per circa 10 minuti dal momento di bollitura dell’acqua. Tirate fuori il cestello con le carote e fatele raffreddare. Non buttate l’acqua di cottura.

carote e piselli in besciamella light_proc1

2. Riscaldate il latte a fuoco lento. Setacciate la farina e mescolate per evitare la formazione di grumi. Aggiungete il sale.

carote e piselli in besciamella light_proc2

3. Insaporite la besciamella con la noce moscata e lasciatela raffreddare. Misurate i piselli, versateli nell’acqua di cottura delle carote e cuoceteli per 5 minuti.

carote e piselli in besciamella light_proc3

4. Scolate i piselli e uniteli alle carote. Versate la verdura nella besciamella e mescolate delicatamente per unire bene tutto. Mettete il composto in una pirofila e cospargete con il parmigiano. Mettete nel forno a 150°C per circa 10 minuti, o comunque fino a quando non si crea una crosticina sulla superficie. Servite tiepido.

carote e piselli in besciamella light_proc4

Ed ecco una foto del piatto finito:

carote e piselli in besciamella light_

Trucchi e consigli

– Per dare un po’ più di carattere a questo piatto saporito, potete aromatizzare la besciamella con i chiodi di garofano o la cannella oppure aggiungere pizzico di zucchero di canna.

– La cottura di carote e piselli è fondamentale per buona riuscita del piatto: la verdura non deve essere scotta, altrimenti si romperà durante i passaggi.

– Quando la besciamella inizia addensarsi, toglietela subito dal fuoco. Ricordate che il processo continuerà ancora nella pentola calda.