Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

  • 600 grammi di Casoncelli di Barbariga
  • 100 grammi di Pancetta
  • 100 grammi di Burro
  • quanto basta di Grana Padano grattugiato
  • quanto basta di Salvia
  • quanto basta di Sale

I casoncelli sono un piatto tipico della cucina lombarda. Sono un tipo di ravioli a forma di caramella, mezzaluna o di fazzoletto ripiegato con ripieno che varia a seconda delle località in cui viene prodotto. La sfoglia viene fatta con farina ed uova e viene tirata molto sottile. I migliori sono quelli di Barbariga che nel ripieno, oltre a alle erbette ed al formaggio, hanno il prosciutto cotto. Vengono conditi con burro fuso, pancetta e foglie di salvia e spolverati con grana grattugiato dando così vita ad una ricetta prelibata e molto saporita.

Preparazione - Casoncelli alla bresciana

1. Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e portatela ad ebollizione. Nel frattempo disponete in una casseruola il burro e fatelo fondere a fuoco basso.

casoncelli alla bresciana_procedimento1

2. Quando il burro si è fuso tutto, aggiungete la pancetta tagliata a dadolini. Lasciatela insaporire per un paio di minuti e poi unite le foglioline di salvia.

casoncelli alla bresciana_procedimento2

3. Intanto tuffate i casoncelli nell’acqua giunta a bollore e fateli cuocere per pochi minuti. Continuate a far soffriggere il burro insieme alla pancetta ed alle foglioline di salvia finchè avrà assunto il caratteristico colore dorato-nocciola e gli altri ingredienti si saranno leggermente abbrustoliti. Quindi spegnete il fuoco ma tenete la casseruola in un posto caldo.

casoncelli alla bresciana_procedimento3

4. Scolate i casoncelli e distribuiteli nei piatti. Conditeli con il burro fuso ben caldo, spolverizzate con grana grattugiato a piacere e servite subito in tavola i piatti ben caldi.

casoncelli alla bresciana_procedimento4

Trucchi e consigli

– Acquistate casoncelli fatti a mano e di buona qualità: io consiglio quelli di Barbariga o di Longhena.

– Il tempo di cottura dei casoncelli varia a seconda del tipo di sfoglia utilizzata: nel caso di quelli di Barbariga ci vogliono 5 minuti.

– Tagliate la pancetta a dadolini prima di immergerla nel burro fuso: se il sapore della pancetta non vi aggrada, potete condire solo con burro fuso e foglioline di salvia.

– Spolverizzate i casoncelli con grana grattugiato a piacere prima di servirli: io consiglio un cucchiaio di formaggio per ogni piatto in modo da poter gustare appieno il sapore dei casoncelli e del loro condimento.

– Fate imbiondire il burro a fuoco molto lento in modo che non si bruci: così facendo sia la pancetta che la salvia arriveranno al giusto grado di croccantezza senza abbrustolirsi.