-->

Cibo e capelli, chi avrebbe mai pensato che una giusta alimentazione può migliorare la salute delle nostre chiome? Così come accade per la pelle, il nutrimento giusto può provenire sia dall’interno che dall’esterno. I capelli hanno bisogno della nostra assunzione di vitamine e sali minerali, molti dei quali sono in grado di favorirne il rinnovo e la crescita, oltre a limitare la comparsa di quelli bianchi. Vediamo dunque quali sono gli alimenti più indicati in questo caso.

Yogurt greco
Lo yogurt greco è ricco di proteine molto importanti per i capelli. Inoltre, dettaglio non certo secondario, viene preparato con un ingrediente che favorisce il flusso sanguigno e, di conseguenza, anche la crescita delle chiome. Si tratta della vitamina B5 (conosciuta anche come acido pantotenico), preziosa anche nella funzione anticaduta.

Guava
La guava è un frutto tropicale che può essere consumato fresco oppure in succhi, nettari e confetture. Il contenuto principale che può vantare è quello della vitamina C: si sta parlando, infatti, di valori quattro volte superiori a quelli minimi che vengono raccomandati ogni giorno, la scelta giusta per impedire la perdita di capelli.

Patate dolci
Le patate dolci rappresentano il cibo perfetto se i capelli sono diventati troppo secchi e hanno cominciato a perdere lucentezza. In questi tuberi c’è infatti molto betacarotene, antiossidante che viene poi trasformato in vitamina A. Come possono essere consumate? Possono essere gustate come un semplice e sfizioso snack, ad esempio le chips di patate dolci, oppure possono diventare l’ingrediente ideale per un contorno veloce, le patate dolci e zucca al forno.

Cannella
La cannella agevola di parecchio la circolazione sanguigna, dunque i follicoli capillari potranno fare affidamento su un maggior apporto di ossigeno e di nutrienti. Questa spezia è versatile come non mai in cucina: è perfetta quando si tratta di preparare dolci della tradizione, come ad esempio i biscotti natalizi con cacao e cannella, ma diventa un ingrediente molto utile anche per i primi originali e aromatici, come la crema di zucca con cannella.

Ostriche
Le ostriche sono ricche di zinco, un minerale che non deve mai mancare nella nostra dieta: in effetti, quando non ce n’è abbastanza si rischia di perdere i capelli con maggiore facilità. Il ciclo di vita di un capello comincia con una cellula che ha proprio bisogno di zinco per lavorare al meglio.