-->

Esiste un vecchio detto secondo il quale a tavola non si invecchia. Come tutti i vecchi detti, anche questo – per nostra fortuna – ha un fondo di verità, poiché esistono cibi che rallentano l’invecchiamento e ci aiutano a mantenere il nostro corpo giovane più a lungo.

Diversi studi, infatti, hanno dimostrato che alcuni alimenti hanno particolari virtù e proprietà antiossidanti e rigeneranti e se consumati regolarmente apportano innumerevoli benefici alla nostra salute.

Vediamo, allora, quali sono i cibi che rallentano l’invecchiamento e come fare per inserirli nella nostra dieta quotidiana.

  1. Crostacei e frutti di mare, ricchi di zinco e oliogominerali antiossidanti, sono un vero e proprio toccasana contro l’invecchiamento cellulare.
  2. Poco conosciuto, ma, ricchissimo di omega-3, l’olio di nocciole è fondamentale per l’idratazione della pelle e il rafforzamento delle membrane cellulari.
  3. I semi di sesamo, molto utilizzati nella cucina orientale, sono ricchi di acidi grassi, ferro, proteine e antiossidanti.
  4. La carne rossa, se consumata con moderazione, apporta notevoli benefici al nostro organismo poiché ricchissima di zinco e vitamina B5, due elementi difficilissimi da reperire in altri alimenti.
  5. Un altro alimento utilissimo per la nostra salute è l’aglio, fonte primaria di un oligoelemento molto raro in natura: il selenio.
  6. Se amate il riso, scegliete quello integrale, dotato di un notevole potere antiossidante grazie alla presenza di manganese.
  7. Lo sgombro, e in generale tutti i pesci della famiglia del pesce azzurro, sono noti per l’altissima percentuale di Omega 3, veri e propri elisir di lunga vita per le nostre cellule.
  8. Che la frutta faccia bene è cosa risaputa, ma, tra i vari tipi di frutta i kiwi meritano una menzione particolare poiché sono quelli con maggior contenuto di vitamina C in assoluto.
  9. Un piatto di lenticchie al giorno, toglie il medico di torno. Forse il detto non recita proprio così, ma, fatto sta che le lenticchie sono un alimento estremamente salutare per la presenza di altissime concentrazioni di vitamina B5.
  10. Chiudiamo questa carrellata con una spezia, la curcuma. La curcuma è una spezia indiana considerata tra i più potenti antiossidanti presenti in natura.