Persone
4

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 4 persone

Un secondo saporito realizzato con un pesce dalle carni tenere e pregiate, la coda di rospo in crosta, delicata e senza lische, è ideale anche da servire ai bambini. La coda di rospo spesso venduta surgelata, viene sempre apprezzata sulla tavola italiana, un pesce dalle carni bianche e dal sapore delicato, in questa ricetta viene ricoperta da una deliziosa crosta di pane aromatizzata al prezzemolo con i verdissimi pistacchi di Bronte. Un secondo da cuocere al forno realizzabile in pochissimo tempo e da gustare ben caldo con un buon bicchiere di vino bianco.

 

Preparazione - Coda di rospo in crosta

1. In una ciotola versate il pangrattato ed inumiditelo con un paio di cucchiaio di acqua fredda, proseguite aggiungendo anche la granella di pistacchio. Nel bicchiere del mixer versate l’olio extravergine di oliva, l’albume d’uovo ed ancora il prezzemolo e l’aglio liofilizzato. Frullate tutto fino ad ottenere una crema liquida ed omogenea in colore e consistenza.

coda di rospo al forno facile

2. Una volta che la crema al prezzemolo sarà pronta versatela sul pangrattato, spolverate con un pizzico di sale e mischiate tutto fino ad ottenere un composto dal colore verde brillante. Su di un tagliere posizionate i filetti di coda di rospo e pulitele da eventuali parti in eccesso, quindi sciacquatele bene sotto acqua fredda ed asciugatele con della carta assorbente.

rana pescatrice ai pistacchi preparazione

3. Foderate una leccarda con della carta forno, versate un po’ di olio extravergine di oliva ed adagiateci sopra la coda di rospo. Proseguite aromatizzando il pesce con spezie per pesce a piacere ed un pizzico di sale. Dividete in due parti la panatura realizzata in precedenza ed andate a ricoprire con ognuna un filetto facendo in modo che aderisca bene al pesce e che lo ricopra per intero. Preparate il forno portandolo ad una temperatura di almeno 200 gradi, preferibilmente in modalità statica; infornate il pesce per una decina di minuti ed una volta pronto servitelo ben caldo e croccante.

coda di di rospo ricetta facile e veloce

La coda di rospo in crosta è pronta per essere portata in tavola.

coda di rospo in crosta

Trucchi e consigli

– Panate il pesce per intero o a tranci a seconda dei vostri gusti.

– Chi non ama i pistacchi, è libero di sostituirli con dell’altra frutta secca o di eliminarli del tutto.

– Servite il pesce accompagnandolo ad una salsa, magari una maionese leggera allo yogurt.

Sfiziosi ed invitante, provate anche i carciofi ripieni con rana pescatrice.