Persone
2

Cottura

Tempo realizzazione

Difficoltà
Facile

Ingredienti

per 2 persone

La cozza è un mollusco presente nel Mar Mediterraneo, nel Mar Atlantico e nel Mar Nero. E’ una prelibatezza che può essere preparata in tanti modi, servita da sola come antipasto, come condimento di primi piatti o come ingrediente di secondi piatti. Le cozze, ricche di sali minerali, come zinco e ferro, e di vitamina B12, sono poco caloriche ma al tempo stesso un alimento nutriente e rinforzante. Le cozze ripiene piccanti che vi propongo oggi, in particolare, sono un piatto ideale per una cena in due, magari da abbinare a del buon vino bianco.

Preparazione - Cozze ripiene piccanti

1. Tagliate finemente la cipolla e l’aglio. Soffriggeteli in una padella insieme ad un po’ di olio. Aggiungete la carota grattuggiata.

cozze ripiene_procedimento1

2. Tritate i capperi con un cucchiaino di olio e aggiungeteli al soffritto. Mescolate e dopo qualche minuto aggiungete anche la polpa di pomodoro.

cozze ripiene_procedimento2

3. Cuocete a fuoco basso per 5 minuti, aggiungete il cous cous e mescolate per unire bene il tutto. Spegnete il fuoco e pulite le cozze sotto l’acqua corrente fredda avendo cura di eliminare le barbette che sporgono dai gusci. In una padella capiente versate l’acqua bollente, l’olio, l’origano e mezzo limone tagliato a spicchi. Mettete dentro le cozze e coprite con un coperchio.

cozze ripiene_procedimento3

4. Fate aprire le cozze a fuoco vivace. Eliminate i gusci vuoti, le cozze chiuse e quelle piccole private del guscio. Le cozze senza guscio aggiungetele al ripieno. Mescolate bene e riempite le cozze rimaste aiutandovi con un cucchiaino.

cozze ripiene_procedimento4

5. Condite le cozze con un po’ di polpa di pomodoro e con l’olio piccante. Disponetele in una teglia profonda con poca acqua e infornate in forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti. Servite calde con del limone fresco.

cozze ripiene_procedimento5

Ed ecco una foto del piatto finito:

cozze ripiene piccanti_

Trucchi e consigli

– Al momento dell’acquisto scegliete cozze fresche e ben chiuse, meglio se non allevate. Potete chiedere al negoziante di pulire le cozze nella macchina apposita.

– Il colore delle cozze varia a seconda del sesso. Le femmine sono di colore arancione vivace e i maschi più chiari.

– Il periodo migliore per cucinare le cozze è tra maggio ed agosto.

– Durante la cottura in forno, assicuratevi che nella teglia sia presente l’acqua, altrimenti rischiate di servire cozze troppo asciutte ed opache.